Trasporti, i Sindacati unitari di categoria incontrano l’assessore provinciale Cuozzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
provincia_esterni_piazza_cavour_2Stamattina le scriventi hanno incontrato l’assessore Provinciale ai trasporti  Michele Cuozzo, convocati in prima battuta per il rischio legato al DLgs 66 che potrebbe causare un ulteriore riduzione delle risorse alle aziende, pari o superiore al 5% ma l’attenzione delle sigle sindacali si è focalizzata soprattutto sulla notizia relativa al rimborso da parte di regione Campania di di 21.156.040 euro a titolo di rimborso di quanto anticipato per il Trasporto Pubblico Locale negli anni 2004-2011.

In questa occasione l’assessore Cuozzo ha presentato alle OO. SS. il nuovo dirigente del settore trasporti Dott. Domenico Rainese  che in uno scambio di opinioni tra le parti in merito alle opportunità derivanti dalla somma a disposizione, in accordo con Cuozzo, ha messo al centro di tutti i ragionamenti futuri i cittadini  il servizio agli utenti finali, puntualizzando la necessità di continuare a riorganizzare il settore e le aziende .

Le oo.ss. rimanendo nel tema della riorganizzazione del settore, hanno all’unanimità ribadito il concetto di ottimizzazione del sistema trasporti, attualmente frammentato e spesso in sovrapposizione, possibile solo attraverso il concetto di azienda unica.

Ci hanno detto che la prima azione della Provincia sarà la copertura dell’iva con la posta in bilancio di 4 ml di € , il resto servirà in ogni caso per il trasporto ed a questo proposito ci appare sterile la polemica sostenuta dall’associazione datoriale anav che si è risentita con la Provincia che ha inteso confrontarsi prima con le oo.ss. e poi con le aziende.

Probabilmente anche Sitasud troverà in parte la soluzione da questa opportunità.

In conclusione le parti si sono congedate con l’intenzione di rivedersi ciclicamente per definire i futuri assetti e riorganizzare le risorse sul territorio, le oo. Ss. si sono trovate infine, concordi nel riconoscere all’assessore Cuozzo la caparbietà e le competenze nell’agire contro la Regione Campania e portare a casa un risultato inaspettato che sana in parte i danni subiti dalle aziende, cstp in particolare, dallo stesso ente negli anni precedenti.

All’incontro erano presenti:

ass. M. Cuozzo, dott. D.Rainese, A. D’alessio, S.Galdi, G.Scarano, S.Trinchese e C.Rubino, ed un nugolo di delegati sindacali aziendali di CSTP e SITAsud.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.