Il Conservatorio di Salerno sul tetto d’Italia, il ‘Martucci’ vince gara su Rai1

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
de_luca_conservatorio_martucciCon il 66% dei consensi il Conservatorio Martucci di Salerno ha vinto la finale contro Agrigento trasmessa questa mattina su Rai Uno nella sfida che ha visto impegnati 32 istituti musicali italiani. A contendersi il trofeo nel corso del programma televisivo “Mattina in Famiglia” il conservatorio “Martucci” di Salerno e l’Istituto superiore di studi musicali “Toscanini” di Ribera (in provincia di Agrigento – Sicilia) che si sono confrontati a colpi di musica nell’ultima puntata del programma condotto da Tiberio Timperi e Francesca Fialdini. Risultato schiacciante ottenuto dal  televoto.

Grande soddisfazione per il  presidente del “Martucci” Catello De Martino, e del vice presidente, Franco Massimo Lanocita. Performance perfetta dei  quattro giovani Gennaro CardaropoliFederica TranzilloMartina Iacò e Raffaella Cardaropoli che qualche giorno fa erano stati ricevuti anche dal Sindaco di Salerno per le congratulazioni.  Gli studenti del Conservatorio “G. Martucci” hanno dato prova – con diverse formazioni – della loro incredibile abilità e della loro indiscutibile bravura e, quella di oggi è stata la conferma di un lavoro che proietta Salerno ed il suo Conservatorio sul tetto d’Italia.

“Il Conservatorio Martucci di Salerno è il più forte d’Italia. Felici ed orgogliosi per la vittoria del Martucci String Quartet nella sfida artistica di Rai Uno. I nostri quattro talenti Gennaro Cardaropoli, Federica Tranzillo, Martina Iacò e Raffaella Cardaropoli sono stati perfetti nell’esecuzione finale.Complimenti al presidente del “Martucci” Catello De Martino, al vice presidente, Franco Massimo Lanocita, ed a tutto il team di docenti. E grazie a tutti gli italiani che con il voto telefonico hanno premiato l’impegno di questi giovanissimi artisti. Investiamo sulla cultura per valorizzare il talento e creare lavoro”. Lo ha scritto il Sindaco De Luca sulla sua pagina Facebook.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Bravi e complimenti, alla faccia dei tanti gufi della Regione Campania che non finanziano la cultura musicale Salernitana. Solo De Luca dimostra sempre la sua longimiranza.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.