Italcementi Salerno, la protesta dei lavoratori va avanti in attesa dell’incontro in Prefettura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ItalcementiLa spada di Damocle è ancora lì che pende sulle loro teste e loro non hanno alcuna intenzione di mollare, né di mettere fine al presidio a oltranza dello stabilimento. In gioco c’è il futuro di settanta famiglie, oltre a quello di un’azienda che da qualche anno ha cominciato via via a chiudere i rubinetti. L’accordo firmato in sede ministeriale è stato nei fatti disatteso, dal gennaio 2013 i clienti sono stati in pratica tutti dirottati verso Matera per le difficoltà dell’Azienda nel reperire materia prima sul territorio. Un problema, insomma, che si trascina da qualche anno e non certo causato dallo sciopero dei lavoratori.

I dipendenti dell’Italcementi precisano che non sono affatto rientrati al lavoro, che l’agitazione andrà avanti almeno fino a mercoledì prossimo, 21 maggio, allorquando dovrebbe venir fuori qualche novità dall’incontro in Prefettura già fissato, che è teso anche a chiarire se esiste realmente la possibilità di far ripartire la produzione; c’è il rischio che a dicembre possa fermarsi tutto. La cassa integrazione scade proprio a dicembre, dopo di che ci sarebbe il baratro della mobilità. Almeno fino al 21 nessuno si muove da qui, dicono i lavoratori. Intanto, anche lo staff dell’area vendita di via Marchiafava chiuderà i battenti dal prossimo 1° luglio. Gli addetti hanno deciso di chiudere gli uffici per unirsi alla protesta.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.