Handball: la Jomi Salerno si prepara alla “Bellissima”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Handball_Jomi_Salerno_PDO_4Incredibile è dire poco. Due pareggi in altrettante gare di finale sono un evento più unico che raro nella pallamano, sport in cui la spartizione della posta è epilogo assai improbabile. Ed invece tra Jomi e Conversano sta regnando un equilibrio massimo. Le due squadre sembrano quasi non voler chiudere la partita scudetto. In gara 1 era stata la Jomi a sprecare il minimo vantaggio facendosi raggiungere nel finale, sabato scorso, a campi invertiti, si sono invertiti anche i ruoli con Conversano a masticare amaro per non essere riuscita a portare a casa il successo che le avrebbe regalato il suo primo scudetto.

Ancora una volta la prestazione della Jomi Salerno è stata dai due volti: partenza sicura, da grande squadra, poi il progressivo sgretolarsi delle certezze sfoggiate in avvio e l’implacabile rimonta pugliese concretizzatasi nel sorpasso. Anche sabato scorso, però, la squadra di Nasta ha saputo reagire dimostrando di essere in grado di cambiare marcia nei momenti cruciali del match. Tuttavia, Conversano si sta rivelando avversario ostico ragion per cui sarà fondamentale in gara 3 imporre da subito il proprio ritmo e, soprattutto, non abbassare mai la guardia. Alla Palumbo sarà partita senza appello. Gara 3 è la giusta conclusione di una serie di finale che si sta rivelando intensa, incerta e con contorni che hanno dell’incredibile.

Starà alla Jomi riportare tutto sui binari della normalità e ripristinare quella differenza di valori tecnici che durante la stagione le ha consentito di prevalere quasi sempre su Conversano. Con la spinta del pubblico amico, Coppola e compagne avranno un indubbio vantaggio. Il resto lo farà la concentrazione e la capacità di esprimersi su livelli alti per sessanta minuti. E per l’attesa sfida in programma sabato il club salernitano ha già messo in moto la macchina organizzativa predisponendo per l’occasione, come già successo in altre occasioni e in particolare per le gare disputate a Salerno dalla Nazionale Azzurra, un incremento della capienza della Palumbo in modo da garantire ai molti appassionati che da Conversano raggiungeranno Salerno di godere dello spettacolo in una parte dell’impianto a loro destinato così da ricambiare la splendida accoglienza ricevuta sabato al Pala San Giacomo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.