Ravello: arriva Zetapass, il sistema automatico per il transito dei bus turistici nella Ztl

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ZTLA partire da giovedì 22 maggio, gli autobus turistici diretti a Ravello, potranno accedere alla Ztl prenotando e pagando il ticket per l’autorizzazione attraverso un portale online denominato Zetapass. All’indirizzo www.ravellozetapass.it sarà infatti possibile comunicare il giorno e l’ora di arrivo ed effettuare le procedure per l’accesso nella Zona a Traffico Limitato, ottenendo riscontro alle proprie richieste in modo immediato, senza dovere attendere i tempi dell’email di risposta per potere programmare i propri arrivi a Ravello. “L’uso del portale è estremamente semplice ed intuitivo – spiega il comandante della polizia locale di Ravello, Biagio Cipolletta – L’operatore, dopo aver proceduto all’identificazione, avrà accesso al calendario in cui sono riportate le date e gli orari disponibili, e potrà così effettuare la prenotazione secondo le proprie esigenze. Anche il pagamento del ticket pass diviene più semplice ed immediato, in quanto una nuova modalità si affianca al bonifico bancario ed al conto corrente postale: con il nuovo sistema sarà infatti possibile effettuare le operazioni, in modo sicuro e pressochè istantaneo, anche con carta di credito”.
Il nuovo sistema Zetapass promette di semplificare ed automatizzare le autorizzazioni al transito e segue, in ordine di tempo, un’altro importante provvedimento adottato dal Comune di Ravello sul fronte della mobilità, costituito dal servizio di assistenza alle manovre e alle operazioni di salita e discesa passeggeri degli autobus turistici. “In questo modo sarà ancora più facile per gli operatori accedere al centro storico e quindi alle strutture ricettive – sottolinea il sindaco, Paolo Vuilleumier – Già il sistema di assistenza ai bus, avviato lo scorso anno, si è rivelato un importate voce di introito per l’erario e un’occasione di lavoro per tanti giovani del territorio. L’automatizzazione delle richieste di autorizzazione all’accesso alla Ztl è un ulteriore passo in avanti per una migliore gestione delle risorse, per l’ottimizzazione della circolazione e per la stessa sicurezza dei turisti che giungono nella nostra città”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.