De Luca: “Tasi come l’IMU, non cambierà nulla”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
tassa_casa_IMU_TASI“La Tasi prevede una invarianza delle entrate e quindi è fissata per legge nello stesso importo che aveva l’IMU degli anni scorsi. Da quel versante non si muoverà una foglia”.  Lo ha dichiarato il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca a margine della presentazione degli interventi in corso ed in programma nei diversi quartieri della città.

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. ma una foglia non si muove neanche nelle grandi stanze della fantasia di questa amministrazione.
    Non sanno più che dire e che inventarsi da dire per giustificare una incredibile mala gestio fatta di sperperi e di inutili iniziative di questi ultimi anni.
    Sono semplicemente al verde e chiedono immediatamente tributi ai cittadini con le aliquote più care d’Italia.
    Invarianza?
    Perché non invariamo un po’ i costi per le Luci d’Artista o per il Teatro Verdi?

  2. X SA
    SI ESATTO TOGLIAMO LUCI D’ARTISTA E CHIUDIAMO IL TEATRO VERDI
    BEL MODO DI TROVARE LE RISORSE IMPOVERENDO LA CITTA’
    TOGLIENDO DUE COSE CHE ORMAI DA ANNI SONO IL NOSTRO VANTO A LIVELLO NAZIONALE E INTERNAZIONALE .
    DEVO DIRE CHE SEI PROPRIO UN GENIO E IN QUANTO A FANTASIA SEI SICURAMENTE VICINO ALLO ZERO SE QUESTA PER TE E’ LA SOLUZIONE

    TI RICORDO CHE I SOLDI PER LUCI D’ARTISTA E IL TEATRO VERDI DOVREBBE DARLI LA REGIONE INVECE DI FINANZIARE LE SAGRE DELLA GALLINA E DELLE CIPOLLE . PER CUI UN MODO PER RECUPERARE RISORSE POTREBBE ESSERE QUELLO DI SPINGERE LA REGIONE AD AVERE RISORSE PER LA CULTURA ED IL TURISMO ED INCREMENTARE QUESTI 2 SETTORI ANZICHE’ ELIMINARLI .

  3. Non si capisce un tubo. In politichese vuol dire più tasse per i cittadini e conservazione dei lauti guadagni per amministratori, politici e simili.

  4. Caro Amico, sei preparato ma poco attento. Nessuno ha mai chiesto di tagliare Luci e Teatro Verdi ma, casomai, di rivederne i rapporto costo/ricavi.
    Per il momento li paghiamo noi tra tributi e gabelle e prima di affrontare la fantasia e la genialità altrui, ti consiglio vivamente di porre maggiore attenzione nella lettura di quello che leggi.Saluti

  5. maledetto! che tu sia maledetto! solo con la tari tra famiglie ed aziende stai facendo una strage! I salernitani non sanno più come sopravvivere! Hai distrutto non una città ma un intero tessuto economico solo per le tue manie di egocentrismo e non voglio aggiungere altro, spero lo farà la magistratura!

  6. X SA a criticare e troppo facile come dici tu che dobbiamo fare non dobbiamo pagare,oppure la metà,dici qualcosa,vorrei vedere la Carfagna se facesse il Sindaco come si comporterebbe,togliera\’ le luci a Natale,Salerno ritornerà come 30 anni fa ,nu murtorio,vogliamo chiudere il Verdi ,facciamoci fare la fine del Petruzzelli, io aggiungo che per risparmiare abbandoniamo la città nel degrado,ritorniamo a mettere la munnezza per strada ed eliminiamo la societò che la raccoglie,aiutami a dire cosa si può fare ancora e sarai soddisfatto,cioe a te Salerno e invivibile, o forse sei contro chi la sta rendendo civile e dare un po di credibilità,io spero che venga presto il2016,poi vedremo che fine faremo perche stai sicuro uno che tiene i PALLE ANCORA DEVE NASCERE ALL\’INTERNO DELL\’OPPOSIZIONE.

  7. Pur non amando il Duce, non posso concordare su una sua famosa affermazione: “Governare bene in Italia non è impossibile, è inutile!”

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.