Al via le giornate nazionali “Dimore storiche” a Salerno aperti due palazzi storici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
dimori_storiche_salernoSabato 24 e domenica 25 maggio 2014 si tiene, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, la quarta edizione delle “Giornate Nazionali A.D.S.I.”,  manifestazione annuale promossa dall’Associazione Dimore Storiche Italiane. Le iniziative che si terranno sul territorio di  Salerno e provincia sono state presentate nella sede della Soprintendenza BAP di Palazzo “Ruggi” a Salerno. Sono intervenuti:  arch. Giovanni Villani, Funzionario della Soprintendenza BAP e curatore del progetto “Dimore Storiche”, dott. Michele Faiella, Funzionario della Soprintendenza BAP e responsabile dell’Ufficio Stampa, prof.ssa Camilla D’Aulisio,  referente ADSI di Salerno, prof. Michele Vuocolo, Ass. Culturale Musicarte Spettacoli a Valva e Padula.    

Nel prossimo weekend il pubblico ha la possibilità di visitare gratuitamente cortili, palazzi, ville e giardini di antiche dimore che solitamente sono chiuse  e assistere a molteplici eventi culturali. In particolare quest’anno l’iniziativa vede il coinvolgimento di numerosi maestri artigiani: marmisti, restauratori, corniciai, liutai, vetrai, ceramisti, bronzisti, argentieri, orologiai, mosaicisti, pittori. Ospiti dei cortili delle dimore storiche, esporranno al pubblico le loro realizzazioni e daranno dimostrazioni delle loro attività.  Salerno sono state inserite nel programma, Palazzo Conforti in via Tasso e Palazzo Copeta a via Trotula de Ruggiero. In provincia, invece, aperture straordinarie a Valva Padula.

Di seguito, elencate nel dettaglio, le varie iniziative sul territorio. Salerno
• Palazzo Copeta, via Trotula de’ Ruggiero. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00. Sabato 24 maggio, alle ore 11,00 andrà in scena la rappresentazione teatrale “Abella”, di G. Lauriello. • Palazzo Conforti, via Torquato Tasso, 56. Apertura: 24-25 maggio ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00. A Padula • Palazzo Cariello, in piazza San Clemente. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00. • Palazzo Romano, in largo Romano. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00 • Palazzo Brando (Museo Civico virtuale), in piazza Sant’Agostino. Apertura straordinaria: ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00 • Palazzo Baronale, in centro storico. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00 • Palazzo Padula, in centro storico. Apertura: 24-25 maggio, ore 10,00-13,00 e ore 16,00-19,00. Domenica 25 maggio alle ore 16,00, Concerto di musica da camera. A Valva • Villa e Parco d’Ayala, in piazza del Calvario. Apertura straordinaria: 24-25 maggio, ore 10,00-19,00. In mostra: prodotti dell’Artigianato locale. Sabato 24 maggio, alle ore 16,00, nel Salone di Rappresentanza: Concerto di musica da camera.

Negli anni l’iniziativa è riuscita nell’intento di creare una maggiore familiarità dei cittadini con le bellezze storico – artistiche anche poco note della propria città e territorio, offrendo, anche a turisti provenienti da altre regioni o Paesi, l’occasione di visitare luoghi di grande interesse. Tutto ciò è possibile grazie all’impegno dei proprietari, responsabili della tutela e della gestione di beni storico-artistici la cui conservazione, a beneficio delle future generazioni, coinvolge tutta la collettività.

 Ulteriori informazioni sul sito web della Soprintendenza BAP di Salerno e Avellino  www.ambientesa.beniculturali.it /info 089 2573241 / Fax 089 318120  Michele Faiella (Ufficio Stampa)  e mail: sbap-sa.stampa@beniculturali.it –  Per approfondimenti:I luoghi e gli eventi  www.beniculturali.it – Numero verde 800 99 11 99 – Il MiBAC è anche su Youtube,Facebook e Twitter  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.