Abusi edilizi, Forestale scopre lottizzazione abusiva nel Parco del Cilento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
forestale_auto_sequestro_salernoApprofondite indagini ed accurati accertamenti condotti  dal Corpo Forestale dello Stato hanno consentito di accertare violazioni urbanistiche ed ambientali presso un rinomato campeggio in località Agnone in agro del comune di Montecorice. I lavori eseguiti, sebbene forniti di permesso a costruire rilasciato dal comune di Montecorice, erano stati realizzati in difetto ed in difformità dei necessari titoli abilitativi.

Infatti, durante il sopralluogo congiunto con il responsabile dell’UTC di Montecorice  e il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Parco, all’interno dell’area destinata al campeggio,  venivano rinvenute n°31 manufatti tipo case mobili, n°4 piastre in ferro, n°7 roulottes e n°4 natanti, risultati abusivi in quanto palesemente in difformità al dichiarato carattere temporaneo, così come riportati nei grafici del progetto di riqualificazione.

Le opere abusive riscontrate, hanno modificato sia l’insediamento turistico che il territorio, configurando una vera e propria lottizzazione abusiva, poiché, i manufatti riconducibili alla categoria delle nuove costruzioni, erano stati installati sia in assenza del Permesso a Costruire che del Nulla Osta dell’Ente Parco, oltre che privi delle certificazioni di agibilità.

Ma vi è di più. Veniva infatti accertato che il titolo abilitativo esistente, segnatamente Permesso a Costruire rilasciato dal competente comune di Montecorice, era viziato poiché emesso in assenza del preventivo Nulla Osta dell‘Ente Parco e quindi in difformità alle previsioni del Piano del Parco e sue Norme di Attuazione.

Accertato i fatti e le relative responsabilità, sono stati deferiti a vario titolo alla Autorità Giudiziaria il legale rappresentante dell’area campeggio D.M.C., il direttore dei lavori B.G., l’impresa esecutrice dei lavori C.G. e il Tecnico del comune di Montecorice P.M.L..

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.