Eboli: tutto pronto per la terza edizione dell ‘Evoli Festival

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Eboli_Comune Oggi pomeriggio, presso l’Aula Consiliare del Comune di Eboli, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della terza edizione dell’Evoli Festival, che si svolgerà in piazza della Repubblica dal 25 al 27 luglio.

Ospite delle tre serate il critico musicale Dario Salvatori, nonché giornalista, insegnante, conduttore radiofonico e scrittore italiano.

Si arricchisce il parterre degli ospiti dell’edizione 2014. Numerosi saranno i personaggi dello spettacolo e della musica italiana presenti: Marco Armani, Gigi Finizio, il cantautore ebolitano Adolfo Durante, Tommy Lee, Vania Ferrara, direttamente da “Ti lascio una Canzone”.

Presente anche l’allieva di Tullio De Piscopio, Crudelia “Delia Ancarola”.

Presenteranno la kermesse musicale Laura Freddi e Massimo Carlino.

Tre le categorie di artisti: Inediti, Giovani e Interpreti, che si esibiranno sul mega palco dell’Evoli Festival, allestito nella centralissima Piazza della Repubblica.

Gli artisti si esibiranno rigorosamente dal vivo, accompagnati dall’Evoli Orchestral diretta e coordinata dal M° Angelo De Feo, affiancato da più di venti musicisti.

Immutato il cast organizzativo presieduto dal direttore artistico Claudio D’Eboli e dai suoi collaboratori Tommaso Bergamo e Pierino D’Eboli.

Prestigiose le novità di questa edizione, all’interno del festival è previsto il premio critica della canzone fondazione Mia Martini e la collaborazione con l’associazione Internazionale Mario Del Monaco e la mostra internazionale di musica leggera “Gondola d’Oro e Leone d’Oro” presieduta dal maestro Renzo Stevanato.

A riguardo interviene il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “L’Evoli festival si conferma alla sua terza edizione una importante rassegna musicale di carattere nazionale grazie al lavoro instancabile di Asso Music Art e alla determinazione di Claudio d’Eboli.

La presenza di Dario Salvatori denota il livello elevatissimo raggiunto. Un appuntamento prestigioso molto atteso che riempirà la nostra bella piazza”.

“Quest’anno – ha spiegato Claudio D’Eboli – le audizioni sono state itineranti, abbiamo girato tutta l’Italia, provinando circa 500 aspiranti concorrenti. Solo 30 saliranno sul palco dell’Evoli Festival. Il nostro progetto mira a valorizzare il patrimonio canoro italiano”.

Soddisfatto di collaborare alla kermesse canora il critico musicale Dario Salvatori che presiederà la giuria di questa terza edizione: “Manifestazioni come l’Evoli festival hanno il merito promuovere l’importanza del palco come unico banco di prova per gli artisti emergenti.

Dobbiamo salvaguardare l’artisticità e non rincorrere la tendenza a plasmare artisti che nascono negli studi televisivi dei talent senza mai incontrare il palco e il pubblico”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.