Napoli, babygang sul lungomare molesta ragazzina. Polizia la salva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
panorama_napoliTorna a colpire la babygang napoletana del lungomare cittadino. Erano una  diecina, tutti ragazzini minorenni , e questa volta hanno preso di mira una coetanea che si era avventurata sulla scogliera per scattare con il proprio cellulare alcune fotografie.

La ragazzina, che era sola era in attesa di alcuni amici quando si è vista accerchiare dal gruppo di baby-balordi. Pare che a un certo punto qualcuno abbia anche tentato di molestare la minorenne, che ha reagito. Per tutta risposta uno degli aggressori le ha strappato di mano il cellulare, e di fronte all’istintivo tentativo di difesa il telefono è caduto tra gli scogli. A quel punto la ragazzina è riuscita a divincolarsi e a fuggire.

Una pattuglia della Polizia di Stato l’ha notata in lacrime e l’ha soccorsa. Ma del branco, ormai, purtoppo non vi era più traccia. I poliziotti hanno riaccompagnato la giovane a casa, riaffidandola ai genitori. Indagini in corso da parte degli agenti del commissariato San Ferdinando.

Fonte: il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.