24 Maggio ’99, sembra ieri. 15 anni dopo Salerno non dimentica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Piacenza_Salerno_treno15 anni, sembra ieri. Il 24 maggio del ’99 la furia del fuoco spazzò via 4 giovani vite, 4 cuori innamorati della Salernitana, e con loro anche un po’ di voglia di credere ancora allo sport inteso come divertimento. Le lacrime non bastano più per estinguere il fantasma del rogo, non basterebbero tutti i fiori del mondo a rendere meno triste un lembo di cimitero che si è trasformato in una ferita aperta e sanguinante, di quelle che non guariscono. Ma le preghiere, quelle sì, sono doni graditi, rappresentano la via più diretta per comunicare, per avvicinarsi a loro, per parlare con loro – magari anche di calcio, di una squadra che spera di ritornare in poco tempo in quella massima serie persa in un afoso pomeriggio di 15 anni fa a Piacenza.

Perché ci piace immaginare che Simone, Vincenzo, Ciro e Giuseppe ne discutano anche in Paradiso. Quattro giovani vite spazzate via da una follia. La stessa follia che si ripete in tanti stadi, in tante altre città dove si vive di pane e pallone. Come non pensare in questo giorno anche al tifoso del Napoli ferito da un colpo di pistola prima di una partita di calcio. Troppe vittime, troppi errori commessi dentro e fuori gli stadi. La morte di Simone, Ciro, Enzo e Giuseppe non deve essere dimenticata. Il calcio è uno sport e deve restare tale. Ha fatto bene la Salernitana, sul suo sito web ad inserire una foto granata con i quattro nomi dei tifosi morti nel rogo del treno. C’era scritto: “Mai dimenticare”. E Salerno non intende dimenticare le voci, i volti le storie di quattro angeli che tifano per noi nella curva dei giusti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.