Salerno-Costa d’Amalfi: jet privato si blocca in pista per problemi tecnici. Immediato intervento dei soccorsi dell’aeroporto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Aeroporto_SalernoIncidente ieri sulla pista  dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi. Un jet privato con a bordo 7 passeggeri provenienti da Madrid, ha avuto un problema durante l’atterraggio sulla pista dello scalo salernitano: secondo la prima ricostruzione , il pilota si sarebbe allungato troppo durante la manovra, finendo col bucare due ruote e danneggiando il carrello del velivolo. Fortunatamente il jet non ha riportato gravi conseguenze e i passeggerei oltre lo spavento ne sono usciti illesi. Il problema si è avuto dopo quando, per la rimozione del veivolo dalla pista si sono avute non poche difficoltà in quanto i freni del mezzo risultavano bloccati . L’operazione ha causato ritardi impedendo la partenza del volo successivo.

E oggi in una nota del neo addetto-stampa dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, Marialucia D’Arco, al fine di sgomberare il campo da inutili polemiche e strumentalizzazioni sull’eventuale ritardo dei soccorsi e sull’inadeguatezza dei mezzi all’interno dello scalo si precisa:

“L’aeromobile (sigla N1008),  proveniente da Madrid, con a bordo 5 passeggeri + 2 membri di equipaggio, alle ore 17.45 locali circa di oggi (24.5.2014) , in fase di atterraggio, dopo circa 200/330 metri dal touch,  riportava seri danni ai pneumatici, tanto da  fermarsi in centro  pista, a circa 300 metri dalla soglia 05. 

Immediatamente intervenivano sul posto gli adt. antincendio per i controlli e le verifiche dei danni a persone e cose. Il caposquadra riferiva sin da subito che nessun passeggero aveva subito alcun danno e non esistevano situazioni di pericolosità.  

 Liberato il luogo dai passeggeri, si è provveduto alla rimozione dell’aeromobile, per il quale non era richiesto e non era utile l’intervento di una gru essendo lo stesso di dimensioni piccolissime. L’unica complicazione riguardava i freni bloccati, che hanno rallentato la fase di spostamento,  impedendo la partenza di un solo volo. La pista nella giornata di domenica è stata pienamente utilizzata dai voli in partenza ed in arrivo.

L’amministratore unico ha seguito ogni fase in contatto telefonico ed è stato sui luoghi per le comunicazioni di rito nella mattinata di domenica. Si auspica per il futuro di creare le giuste sinergie politico, istituzionali e giornalistiche per evitare che l’aeroporto sia solo e sempre un terreno di scontro invece di essere, come per propria vocazione, un centro di attrazione e di vanto per tutta la provincia salernitana.”

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. forte il jet blocca la pista uhauahua quindi troppi voli hanno dovuto attendere l’atterraggio auhauahauah ma non atterra nessuno a pontecagnano… e’ tutto un bleffff

  2. per fortuna l’intervento è stato immediato e l’aeroporto ha potuto riprendere regolarmente l’attività senza causare disagi agli altri voli in transito… !

  3. Il fatto che non ci siano voli di linea non significa che lo scalo non sia utilizzato dai charter e dai voli privati. Proprio questa sera ho visto decollare un bellissimo jet. Mi rendo conto che la disinformazione fatta da alcuni giornalisti e da politici ignoranti ha influenzato molti salernitani.
    Ogni tanto, Carlo, recati in aeroporto, soprattutto il fine settimana. Ho come l’impressione che tu, come molti salernitani, non sai neppure dove si trovi l’aeroporto!

  4. Il lettore delle 22.04 ha perfettamente ragione. Lo scalo funziona piuttosto a regime per charters e privati. Ciò non toglie che l’inesistenza di una gestione seria e, soprattutto, di uno straccio di programmazione impediscono il definitivo decollo di uno scalo che, in perdurante assenza dei voli di linea, privo di una effettiva connotazione aeroportuale, altro al momento non è che qualcosa di simile ad un’aviosuperficie.

  5. SECONDO ME DOVRESTI ANDARCI TU ALL’AEROPORTO, PRIMA DI ARRIVARE, SE GUARDI BENE C’E’ ANCHE UN PULLMAN TUTTO ARRUGGINITO TIPO QUELLI CHE SI TROVANO IN LIBIA E NELLE ZONE DI GUERRA, L’OPERA E’ SERVITA A QUALCHE POLITICO LOCALE PER ARRICCHIRSI E COSTRUIRSI CASA….RECATI ALL’AEROPORTO.. VACCI QUESTA MATTINA E MANDACI LE FOTO …UAHUAHAUAHAUAH

  6. oltretutto i soldi pubblici non servono per costruire aeroporti per privati e per i pochi che possono servirsi di aerei a costi proibitivi ma servono per costruire opere per la gente normale

  7. Gentilissimi,

    l’inconveniente può capitare su un aeroporto, e non c’è niente da speculare .

    Vorrei solo precisare che forse un solo aereo doveva partire quella sera .. ma almeno altri due dovevano tornare a casa e hanno dovuto dirottare 😉

  8. di tutti oltretutto in quanto costruita e mantenuta con denari pubblici

  9. Vorrei ricordarvi che la Ryanair era interessata allo scalo salernitano (visto che la compagnia opera sempre su scali di aeroporti “secondari”) però a causa della regione, in particolare per colpa di caldoro, la compagnia irlandese ha perso interesse e noi salernitani siamo costretti a fare almeno 60 km per poter raggiungere l’aeroporto più vicino. Se non mi credete cercate su google il problema è che perdiamo troppo tempo a lamentarci e quando lo dobbiamo fare una volta non lo facciamo.

  10. Carissimi amici continuate a fare i tafazzi e a darvi colpi sui co….ni e nel frattempo andate a prendere, per chi ha voglia di viaggiare, l’ aereo a Napoli. Ma invece di criticare su tutto e tutti, apritevi un po’ , ma prima cercate di aprire un po’ la visione della vita e lasciate da parte il provincialismo.

  11. CARO TAFAZZO, DOVRESTI ESSERE TU MENO PROVINCIALE, NEANCHE NOI VORREMMO ANDARE A NAPOLI, MA SECONDO TE POTEVA MAI DECOLLARE UN AEROPORTO CONCEPITO IN LITORANEA MAGAZZENO SALERNO? spreco del nostro e quindi anche tuo denaro qualche pezzo dell’aeroporto e’ stato costruito anche con le tasse che tu paghi se le paghi…………..in pratica senn futtut i sord e l’aeroporto non funziona…… QUESTO E’ PROVINCIALISMO CARO IL MIO TAFAZZO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.