Lotito: “La Lazio intasca la pubblicità dalla Salernitana”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
25
Stampa
Lotito_pensierosoClaudio Lotito chiede una mano ai tifosi della Lazio inaugurando l’Academy del club intitolata a Bob Lovati: «Io non ho mai chiuso ai tifosi, ho parlato di futuro partendo dal presente. Sono cosciente che l’apporto dei tifosi è fondamentale ma resto coerente sulla mia posizione, volevo far capire alla gente che provo sentimenti autentici per questa squadre e ho sottolineato che ascolto tutti. L’unione fa la forza e spero che questa Academy, prima in Italia, possa servire. Io voglio mettere i giocatori nella condizione di allenare la mente, lo spirito e devono mettere in campo il target Lazio. Essere laziali è un modo di vivere.

Nell’Academy insegni non solo la tattica ma i valori che si vogliono inculcare. Il carattere della squadra nasce da quello che inculchi, non si deve mai abbassare lo sguardo ma dobbiamo avere l’orgoglio dell’appartenenza restando nella legalità, nel merito, nel rispetto delle regole. Le persone vivranno qui e acquisiranno anche le metodiche calcistiche. Come si riparte? Ho aperto Formello proprio per far capire come sono – continua il presidente -. Io non ci guadagno con la Lazio, ci sono parti correlate controllate dagli enti preposti. Io l’unica cosa che ho fatto è stato modificare alcuni servizi che prima erano affidati ad altre società che avevano costi maggiori e qualità inferiore. Oggi la situazione è diversa. Tutto ha un costo, quello che mi dicono sono mistificazioni. Tutto è scritto nei bilanci.

Nella Salernitana ci sono undici giocatori della Lazio che guadagnano un milione e 300 mila euro e che dovrebbe pagare la Lazio. La pubblicità della Salernitana la intasca la Lazio. La Lazio è anche l’unica società che ha una società cadetta a cui non paga il premio di valorizzazione e che si fa carico anche degli ingaggi. Vogliamo che questi giovani abbiano l’orgoglio dell’appartenenza. Venerdì sono andato a una cerimonia per ricordare la memoria di Paolo Borsellino. Mi è rimasta impresso un frase: “Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola. Noi vogliamo vivere, non sopravvivere.

Vogliamo creare una grande famiglia. Questo sarà il progetto che ci permetterà di rimanere presente nei secoli. In questa occasione vorrei ricordare il 26 maggio, forse qualcuno se lo dimentica. In questa stagione siamo meno soddisfatti, a partire dal presidente, ma dobbiamo ripartire. La primavera può ancora giocarsi lo scudetto. Voglio che si capisca che nel presidente non alberga solo un rigore gestionale, ma anche passione, sono custode di questi valori. L’unica cosa che mi rimprovero è che non sono riuscito ancora a colpire nel cuore di tutti i tifosi. Io sono legato a questi colori, a questa spinta emotiva. Aiutatemi ad essere mago di sentimento, così potremo fare grandi cose insieme. Ora ricordiamo il 26 maggio, è vero che non abbiamo vinto niente quest’anno, ma per sei mesi vi siete divertiti. Quel gol tra l’altro è stato realizzato nella stessa porta in cui segnò Fiorini».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

25 COMMENTI

  1. ET VOILA’ …SIAMO LA LORO SQUADRA CADETTA!
    CHE ONORE…
    C’E’ ANCORA QUALCUNO CHE HA VOGLIA DI SEGUIRE QUESTO PERSONAGGIO CHE ILLUDENDOCI PER DUE ANNI CI HA “INFINOCCHIATO” PER BENINO AL TERZO? …
    ..ED IL COGNATO GALANTE E DIPLOMATICO GLI TIENE IL GIOCO..

    GRAZIE A TUTTI, GRAZIE SINDACO
    LO DICEVO CHE ERA MEGLIO COME MINIMO LO MONACO …

    SE NE DEVE AN-DA-RE!

  2. ok perfetto questo lo sapevamo e penso siamo tutti d’accordo che nessuno vuole essere la seconda della lazio la squadretta della lazio…pero’ domanda? mi dite chi in questo momento puo’ sostituire lotito? zero zero zero…nessuno…..altra domanda, secondo voi se un altro avesse preso la salernitana in tre anni saremmo ora in prima divisione? io dico che stavamo ancora in serie D ed annaspavamo per salire……ripeto lotito non va bene per un progetto ambizioso ma purtroppo avanti non vedo niente…ANZI ZERO ASSOLUTO

  3. se dobbiamo morire in c almeno moriamo con una societa’ con un presidente autonomo e che ami e rispetti Salerno non sara’ diffiicile trovare un imprenditore che garantisce solo l’iscrizione e vivacchiare in c tra il 10 13 posto come vogliono fare questi due romani !!!!!!!!!!

  4. Ha ragione il sig. Lotito. Meglio morire una volta sola che ogni giorno. Se la Salernitana è diventata la squadra cadetta della Lazio, allora per me è tutto finito. Io sogno di vedere la mia squadra in alto, sempre di più. E se questo non è possibile non fa niente, rimane la mia squadra e rimangono anche i sogni, ma non moriamo ogni giorno, od ogni anno.

  5. Ecco il perchè(per chi ancora crede in questo personaggio e fino a dove ci può portare):Nella Salernitana ci sono undici giocatori della Lazio che guadagnano un milione e 300 mila euro e che dovrebbe pagare la Lazio. La pubblicità della Salernitana la intasca la Lazio. La Lazio è anche l’unica società che ha una società cadetta a cui non paga il premio di valorizzazione e che si fa carico anche degli ingaggi

  6. Max..quanto poco tieni alla salernitana, quanta poca fede e rabbia
    per preferire vederla dpandance della lazio piuttosto che libera anche in C2 …se l’hanno portata in due anni in legapro e poi rotta..era per ingraziarsi il pubblico ed avere una squadra buona per valorizzare i giovani lazio…e intanto mettere mano alle asl del territorio …
    Mannagg …il sindaco di salerno era ed e’ troppo furbo per non sapere …dico solo questo, il resto sarebbero calunnie …quindi m sto zitt …il nostro caro vincenzo trasparenza!
    cmq a salerno sempre e solo barzellette ..che vergogna
    lotito e’ meglio che non mette piu’ piede a salerno ..che uomo piccolo
    e la citta’ che lo porta pure in trionfo …

  7. Onestamente questo non spende un euro per la Lazio,tant’è che deve camminare con la scorta,cosa vi fa credere che invece per la SALERNITANA spenderà i soldi o comunque abbia acquistato la SALERNITANA per portarla in alto,che gliene viene a lui,se non solo il fatto di fare le comodità della sua Lazio,proprio come ha spiegato nell’articolo sopra.

  8. Nella Salernitana ci sono undici giocatori della Lazio che guadagnano un milione e 300 mila euro e che dovrebbe pagare la Lazio. La pubblicità della Salernitana la intasca la Lazio. La Lazio è anche l’unica società che ha una società cadetta a cui non paga il premio di valorizzazione e che si fa carico anche degli ingaggi.

  9. Da buon Salernitano, anche se non fa piacere sentire che siamo la squadra satellite della Lazio, posso affermare che oggi non ci sono presidenti migliori dei 2 buffoni romani in giro per l’Italia interessati ad accaparrarsi Salerno calcistica! La Salerno calcistica che noi tutti sogniamo dobbiamo capire che non potrà esistere se prima non esiste un presidente tifoso alla berlusconi o de laurentis! Quindi non cè nulla da lamentarsi se a Salerno non ci sono imprenditori talmente tifosi da prendere la nostra beneamata Salernitana e portarla in alto… e qui vorrei dare una risposta a ” MANNAGG DEL COMMENTO DELLE 11:18″ vorrei ricordarti che il sindaco qui centra e come perchè è stato lui a creare i contatti con gli acquirenti quando fallì la società… (ma forse tu questo non lo sai perchè sei uno dei tanti lecca culo di de luca che ci sono in circolazione) e su questo argomento vorrei spendere 2 parole…l’attuale duo presidenziale è meglio dei presidenti passati che ha avuto la salernitana ma questo non vuol dire che è stato fatto il massimo per salerno…era meglio che un presidente si sarebbe cercato all’estero visto che ci sono tanti sceicchi, emirati, magnati, ecc, che sono interessati ad investire nel calcio italiano, specialmente in piazze importanti come Salerno! A noi non doveva interessare dei loro secondi fini ma solo dei risultati! E questo il sindaco De Luca lo sapeva bene! Perchè calcio vuol dire visibilità internazionale e visibilità internazionale vuol dire prestigio, e prestigio vuol dire politica, ed uno come De Luca non poteva cadere nell’ombra per questo fin quando ci sarà uno come De Luca a proporci questi tizi o seconde scelte noi saremo sempre così inferiori! NON CENSURATE GIORNALAI!

  10. E’ FINITA!…
    TUTTI VIA O NON TORNEREMO ALLO STADIO! …
    E IO CHE ANCORA PENSAVO CHE L’AVESSE PRESA PER CEDERE LA LAZIO E VENIRE A FARE CALCIO QUI! …

  11. non so voi ma io mi sento mortificato…mi sento come uno a cui la ragazza dice “sto con te solo per convenienza ma mi scopo un altro”…
    che squallore questo personaggio…non andrò mai più allo stadio fino a quando questo essere inutile non andrà via… e pensare che all’epoca ero il primo a criticare ferocemente Aliberti…lui che pianse a bordo campo al gol di Vannucchi contro il Vicenza… che faccia tosta questo caciottaro…

  12. Siamo stati offesi da un caciottaro,che ci considera degli ebeti senza palle. Aspettiamo la difesa della nostra città da parte del sindaco,vediamo se ha le palle di replicare e invitare il caciottaro ad andar via…

  13. Ma non siete ma soddisfatti in questa citta’!!!
    Vi ricordo che in circa 100 anni di storia calcistica abbiamo giocato nei seguenti campionati:
    – 2 volte in serie A
    – 24 volte in serie B
    – 56 volte in serie C1
    – 1 volta in serie C2
    – 1 volta in serie D
    Quindi, anche se non lo vogliamo proprio ricordare, circa il 70% dei campionati lo abbiamo passato in TERZA SERIE!
    Tra i nostri trofei vinti…ci sono:
    – 2 campionati di serie B
    – 4 campionati di serie C1
    – 1 campionato di serie C2
    – 1 campionato di serie D
    – 1 coppa italia di serie C
    – 1 supercoppa di serie C2
    Quindi, anche se non lo vogliamo riconoscere, in 3 anni abbiamo VINTO 2 CAMPIONATI e 2 TROFEI NAZIONALI…
    Lo so, sara’ poco, ma almeno ci siamo e senza debiti…perche’ lamentarsi sempre?

  14. A quello che ha scritto”accort o satellit sta carenn”…dico”ti dovrebbe cadere sulla testa un satellite… “

  15. lotito fu scelto dai tifosi sotto al comune.
    fino alla sra prima il presidente in pectore era giovanni lombardi.
    quando furono elencati i nomi dei possibili acquirenti vi fu una ovazione per lotito e fischi per gli altri. specialmente per lombardi.
    in ogni caso al di là di qualche commento negativo la TRAGRANDE maggioranza dei tifosi salernitani è con lotito e mezzaroma a giudicare dagli abbonamenti e dal pubblico di quest’anno.
    se faranno un a squadra come nelle loro possibilità vedrete quanta gente sarà allo stadio.
    il resto è solo provincialismo e vittimismo.
    se non volete venire non seguitela!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.