Crescent, dossier inviato a Napolitano: chiesto l’abbattimento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
Crescent_altoItalia Nostra e il Comitato No Crescent hanno inviato un dossier sul Crescent al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e al ministro Franceschini indicando quelli che, secondo la perizia del professore Boeri e i capi d’accusa della magistratura, sarebbero le illegalità collegate all’intervento edilizio.

«Abbiamo chiesto un intervento del ministro – ha detto Pierluigi Morena, presidente del comitato No Crescent -. Quello che noi diciamo da anni, adesso trova conferma sia nelle inchieste della magistratura che nella perizia di Boeri. E inoltre riteniamo anche nulla, perchè illegittima, la clausola inserita nel contratto che prevede il rimborso milionario da parte del Comune se l’opera si ferma»

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. Non ci sono più parole per definire questi inetti finto ambientalisti. Stanno sparando le ultime cartucce prima dello sblocco definitivo dei lavori.
    Hanno speso decine di migliaia di euro per fermare un’opera bellissima, facendo pagare un prezzo ancor più alto alla comunità.
    Viviamo nella regione a più alto tasso di abusivismo d’Europa e non hanno altro che a cuore l’abbattimento del Crescent.
    Vergogna.

  2. Chiedo alla Redazione di pubblicare la foto dei firmatari della richiesta, visto che hanno indetto apposita conferenza stampa. Chiedo al Direttore Esposito di cambiare la foto dell’articolo con quella dei firmatari e dei loro bei volti il posa, perché è giusto che i nostri cittadini inizino ad associare i volti dei personaggi che stanno dietro a queste associazioni e che chiedono l’abbattimento del Crescent.

  3. Ma come dopo che per mesi e mesi avete criticato il PdR sul pacco quotidiano sul blogghe di peppe e sul corriere delle chiancarelle, vi rivolgete a Lui, perchè tizio e caia non hanno più la vista mare????….
    Giorgio Napolitano è una persona SERIA, non ammosciatelo con beghe terra terra, please.

  4. IL PROSSIMO PASSO E’ INVIARE LA LETTERA AL PAPA .

    VI STATE RENDENDO PROPRIO RIDICOLI .

    TRA POCO LA SOVRINTENDENZA DARA’ IL SUO PARERE POSITIVO E I LAVORI RIPRENDERANNO SPEDITAMENTE
    METTETEVI L’ANIMO IN PACE . L’OPERA SI FARA’ PER LA GIOIA DI TUTTI I SALERNITANI CHE AVRANNO UN NUOVO PEZZO DI CITTA’ DA VIVERE .

    PER VOI ITALIA NOSTRA ETC. SE NON VI PIACE ANDATE A VIVIERE IN UN’ ALTRA CITTA E TROVATEVI UNA CASA DOVE QUANDO VI AFFACCIATE VEDETE CHIANCARELLE , PROSTITUTE , RATTI E IMMONDIZIA VARIA

  5. Non se ne può più di finti ambientalisti. Il voto di ieri dimostra il crollo dei partiti finti ambientalisti, buoni solo a dire no, senza proporre alternative. Vorrei vedere il loro comportamento ambientalista e se usano la macchina o il mezzo pubblico e se a casa hanno il condizionatore.

  6. Siamo al delirio della demenza.Con tutto il malaffare che riguarda la salvaguardia dell’ambiente,un sistema di depurazione che per colpa di politici inetti rischia di fermarsi e andare in malora trascinando nel fango chi ci lavora e le proprie famiglie,la lenta agonia degli scavi di Pompei,le frane causate dall’inettitudine umana,cibi avvelenati e terre contaminate,questi si rivolgono nientemeno al PRESIDENTE NAPOLITANO chiedendo l’abbattimento di una delle piu’ belle opere mai viste in Italia…qualcosa non torna.Se volete fare qualcosa di utile,Italia Vostra e company,andate a zappare nella terra dei fuochi.

  7. Sono pienamente d’accordo con tutti; hanno parlato del Fuenti abbattuto, altro che Italia nostra, hanno fatto distruggere un albergo che era il fiore all’occhiello della costiera oltre ad offrire oltre 200 posti di lavoro; oggi, desolazione più profonda perchè all’epoca infastidiva la Baja. SI CRESCENT A TUTTO SPIANO, VIA I CHIANCARELLARI DA SALERNO PERCHE’ PENSANO SOLO AI PROPRI INTERESSI NON QUELLI DELLA COMUNITA’. FORZA SINDACO DE LUCA, IL 75% DEI SALERNITANI LO ABBIAMO VOTATO E LO VOGLIAMO.VIA I NEMICI ED I CAFONI DA SALERNO.

  8. Credo sia opportuno inviare una copia del dossier anche al senatore Palpatine del Governo Galattico.

  9. il problema è che il Crescent blocca la vista sul mare di certe personalità e causando la diminuzione del valore d

  10. UNA DOMANDA PER GLI AMBIENTALISTI DI QUESTA PROPOSTA, MA D’OVERANO QUANDO HANNO FATTO GLI ALTRI ECOMOSTRI, IN CITTA’ TIPO IL GRAND HOTEL SALERNO, CHE E’ UN MOSTRO IN MEZZO ALLA CITTA’ RICETTACOLI DI TOPI UBRIACONI STRANIERI, CHE BIVACCANO INTORNO ALL’ABERGO, PER NONPARLARE DELLE BELLE BAMBINE CHE SI AGGIRANO ALL’INGRESSO DELL’ALBERGO, IL PALAZZETTO GIUDIZIARO, UN IOBROBRIO HA DIMENTICAVANO, LI’ NON CI SONO I VOSTRI AMICI,

  11. MI PARLATE DELLA CONDANNA DI PRIMO GRADO RIFIUTI DI OSTAGLIO ANDATA IN PRESCRIZIONE?
    MI PARLATE DELLA CONDANNA DI PRIMO GRADO PER IL SEAPARK (RICORDATE UN MILIONE E MEZZO DI VISITATORI VEDETEVI LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE…MEGALOMANE NEMMENO L’ACQUARIO DI LONDRA FA TANTI VISITATORI)ANDATA IN PRESCRIZIONE? MA STIAMO PARLANDO DEL CAVALIERE O DEL BURATTINAIO CHE NEL DICEMBRE 2012 DICEVA VOTATE BERSANI ED I CAPRONI UBBIDIRONO? A VOI LE RISPOSTE MA FIGURATI SE MI PUBBLICANO QUESTO COMMENTO

  12. basta pagare trovi sempre qualcuno che ti fa una perizia di comodo….ma mi pare ormai che Magistratura Penale, Consiglio di Stato, etcc…abbiano già detto che così non è stato….insomma basta.
    Fate qualcosa di utile….state zitti….semmai abbattiamo il palazzo anni ’70 davanti al Crescent….quello si che è brutto.

  13. E’ chiaro ed evidente che la gente onesta e per bene di Salerno è a favore di quest’opera e che non vede l’ora di vederla completata.

  14. E mi sa che quel palazzo dietro al crescent e pure abusivo perche non conforme con i palzzi storici vicini.

  15. forse il solito pinguino non si è accorto che pur cambiando continuamente il nome ( ma lasciando inalterato il suo microcefalo) non si è accorto che l’impaginatura del commento è la stessa….ma va a faticà invece di leccare il deretano……

  16. Un’opera del genere al centro della città doveva essere fermata subito, e solo per la pervicacia e l’arroganga di un sindaco vanitoso e dei suoi sostenitori si è portato avanti un progetto inutile e fallace!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.