Elezioni, Carfagna: “Troppi egoismi nel centrodestra”. Caldoro pensa alle regionali, cena sul lungomare con i suoi alleati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
mara_carfagna_stefano_caldoroForza Italia regge allo tsunami politico provocato in tutta Italia dal Pd di Renzi. In provincia di Salerno, infatti, il partito di Berlusconi ha superato la fatidica soglia del 20% raggiungendo il 22.79% dei consensi, riconfermando così la sua leadership all’interno del centrodestra.  Scenario leggermente diverso nel capoluogo, dove Fi arriva terza, dopo Pd e M5S, con 9.215 voti (15.72%). Molto soddisfatta del risultato alle Europee ottenuto in provincia di Salerno è la leader degli azzurri Mara Carfagna:

«Queste elezioni confermano che Fi c’è, nonostante lo scorso anno abbiamo ereditato un partito svuotato, a causa di una scissione profondamente traumatica. Il lavoro dei dirigenti e degli amministratori è stato straordinario. E dimostra come a Salerno esista una classe dirigente radicata, che nonostante non gestisca centri di potere è riuscita comunque ad intercettare un ampissimo consenso». Lo ha detto Mara Carfagna in una intervista a Il Mattino.it ricordando anche i dati elettorali. La Carfagna non esclude alleanze per ricompattare il centro destra: «La cosa che più rattrista è che, soprattutto a livello locale, la frantumazione del centrodestra è avvenuta più per ragioni legate ad egoismi personali piuttosto che per divergenze su grandi questioni. Se non siamo capaci di superare tali egoismi e la voglia di mostrare i muscoli a tutti i costi rispetto agli alleati non andiamo lontano. – Occorre – conclude Carfagna – aprire una riflessione seria».

Intanto c’è chi pensa già alle Regionali come scrive IlVelino.it A proposito di presidenza di Regione: questa sera il governatore campano Stefano Caldoro incontrerà in un ristorante del lungomare i capigruppo di Fi, Ncd, Lista Caldoro e Udc. Si farà il punto sul voto in prospettiva-regionali 2015: secondo chi lo ha sentito oggi, Caldoro è certo che un centrodestra unito sarà in grado di affrontare efficacemente il centrosinistra il prossimo anno. Il governatore avrebbe anche ribadito di aver sostenuto nello stesso modo tutti i candidati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. La Carfagna è uno dei pochi politi che ancora stimo, dove c’è lei si vede la differenza. Parlano i numeri. Spero in una scelta oculata dei nuovi membri del partito. Salerno e la sua provincia hanno bisogno di un contraddittorio serio e costruttivo ad una sinistra che inneggia alla legalità, ma conosce solo un clientelismo fuori da ogni controllo. De Luca ha fatto tanto per Salerno, però sono anni che predica bene e razzola male. Ha avuto il mio voto più volte, ma in questi anni ho visto solo un uomo avaro di potere e che predica, predica e predica senza mai fare il mia culpa !

  2. Mi piacerebbe che l’Utente di sopra facesse un esempio di ottima cosa fatta dalla Carfagna per la regione Campania e di una pessima fatta da De Luca per Salerno.

    Poi apriamo una tavola rotonda.

  3. Dopo aver letto :

    “Caldoro pensa alle regionali, cena sul lungomare con i suoi alleati”

    mi vengono in mente due cose, la prima è la scena dell’ ULTIMA CENA dipinta da Leonardo da Vinci.
    La seconda è l’ augurio che la cena essendo avvenuta FUORI dai palazzi regionali, sia stata pagata di tasca propria e non da quella di ‘pantalone’.

  4. Il problema di Voi salernitani e che non siete obbiettivi, De Luca è stato un ottimo sindaco però ha commesso tanti, troppi errori. Le casse comunali sono vuote, ed il comune combatte contro il dissesto ogni giorno ! E spero con tutto il cuore che la situazione Crescent finisca bene, perché, se no a rimetterci saranno ancora una volta i salernitani. Chi di Voi sa quanti soldi il comune dovrà sborsare nel caso ci sarà esito negativo nella pratica Crescen?? Tanti, si parla di più di 40 milioni di euro di risarcimento, per chi non lo sapesse vuol dire fallimento ! De Luca è stato un ottimo sindaco poi ha campato troppo di rendita, questo perchè ha creato uno tra i sistemi clientelari più articolati d’Italia ! E non c’è una sola società mista da lui creata che non sia con i conti in rosso ! Tutte con buchi di bilancio abnormi !!! La Carfagna ha una forte personalità ed è un ottimo politico, chi l’ha seguita e chi sa leggere i risultati se ne accorge, dov’è c’è lei F.I. vince, nei governi Berlusconi ha sempre ottenuto ottimi risultati. Certo non ha avuto 20 anni di dominio da sindaco di Salerno. Per quanto riguarda Caldoro, cari amici mi dispiace dirlo ma ha fatto molto bene. Il suo predecessore nemico/amico del ns. sindaco ha lasciato buchi di bilancio in tutti i settori senza nemmeno parlare di quello che ha lasciato nel napoletano con il problema spazzatura. Se si vuole parlare dei fatti caro “gianluca” De Luca qui a Salerno è un padre padrone a cui piace molto comandare e tenere tutto sotto controllo a colpi di clientelismo. E pur di fare quello che a lui piace (o conviene) mette in difficoltà un intera comunità !

  5. Carfagna ? Ma chi e’, cosa mai ha proposto e fatto x salerno?si deve solo vergognare insieme a tutti i suoi compagni di partito e a tanti del Pd campano

  6. caro “utente” domanda a Caldoro e alla Carfagna dell;aereoporto ,dei trasporti pubblici dei tiket della sanita’ pubblica,I vari contributi alle sagre paesane e niente per luci d’artista o quant’altro si fa a Salerno oppure a il sabotaggio al teatro Verdi , vuoi che continuo…?davvero non provi nessuna vergogna a menzionare persone che per Salerno non hanno fatto un C….?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.