Basket: la Givova Scafati vola in finale, battuto anche il Lanciano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Givova_Scafati_Basket_RuggieroSi era capito già con Gara 1 come stavano le cose, ma giustamente i ragazzi di coach Sorgentone hanno voluto metterle in chiaro e definitivamente con la seconda sfida delle (solo eventuali) tre: la Givova Scafati Basket è andata infatti a vincere a Lanciano in una partita non facile che l’ha vista alla fine spuntarla per soli 3 punti, conquistando così la finale dei play off, dove troverà la vincente dell’altra sfida che stasera avrà il suo verdetto (e che presumibilmente vedrà i cugini di Agropoli avere la meglio). Non è stato facile avere la meglio su De Vincenzo e compagni, che davanti ai propri tifosi hanno dato il massimo come era presumibile attendersi, cercando una stoica vittoria contro la capolista. Alla fine a loro “l’onore delle armi” per una sfida che fino alla fine ha tenuto col fiato sospeso.

Dopo un primo quarto di studio, un po’ simile alla prima frazione della gara d’andata, i padroni di casa hanno dimostrato di avere lavorato tanto in  settimana per cercare di arginare le potenzialità gialloblù, e così nel secondo quarto grazie ad una buona difesa mista ad un po’ di sfortuna al tiro degli scafatesi riescono a portare a casa un parziale di 19 a 4 entrando negli spogliatoi sul +11. è li che, però, con tutta probabilità sarà arrivata la “strigliata” di coach Sorgentone, che di certo non poteva accettare di mollare l’occasione di chiudere la serie per andare ad una gara 3 che sarebbe costata fatica extra per i suoi ragazzi. Gli scafatesi allo stimolo cercano di rispondere al meglio, ma non è facile contro un Lanciano che continua nella sua serata di grazia a dimostrare di essere arrivati a ragione fino alla semifinale play off.

Dopo un ulteriore parziale a favore degli abruzzesi di 13 punti a fine terzo quarto, la rimonta della Givova inizia nell’ultima frazione, quando il gioco si fa duro e bisogna dare davvero il tutto per tutto per arrivare alla vittoria. Sui 71 punti con i quali Scafati chiuderà la partita ben 37 sono quelli che arriveranno nell’ultimo quarto, con un incredibile +27 di parziale che chiuderà i giochi ed assegnerà a Ruggiero & Co. il raggiungimento della meritata finale. Sarà proprio il Capitano a laurearsi top scorer di giornata con 17 punti, seguito a ruota dal solito Chiacig (15 punti) e Requena (14 punti), entrambi dominanti sotto le plance come in gara 1, coadiuvati da Antonelli (8 punti).

Bella partita anche di Di Capua (10 punti) e Ferrara (7 punti) in cabina di regia, mentre sfortunata la gara di Moruzzi con diversi tiri sputati dal canestro, ma comunque con 4 assist e tanti rimbalzi portati a casa. Poco spazio invece per Izzo, Matrone e Gamaleri, che certamente in gara 1 di finale, sperando in un match meno difficile, potranno avere qualche minuto in più. Aspettando, quindi, di conoscere contro chi ci giocheremo il tutto per tutto in una finale che potrà riportare i colori gialloblù a quel concentramento che è scalata finale verso la Legadue Silver, diamo già a tutti i tifosi l’appuntamento per gara 1 al Palamangano, per sostenere i nostri ragazzi in quella che speriamo sarà l’ultima “battaglia” prima di partire per il concentramento finale.

Lanciano Basket – Givova Scafati 68-71

PARZIALI: 13-17, 19-4, 26-13, 10-37

Lanciano Basket: Castelluccia 17 (3/4, 3/10), Grosso 0 (0/1, 0/1), De Vincenzo 27 (2/3, 5/11), Ucci 8 (3/6, 0/1), Martelli 2 (1/1, 0/6), Polonara 14 (5/9, 1/3) N.E.: Muffa, Di Marco, Bomba, Di Matteo

Allenatore: Salvemini

Givova Scafati: Di Capua 10 (2/5, 2/7), Antonelli 8 (4/6, 0/2), Ferrara 7 (2/3, 0/1), Requena 14 (4/5, 1/3), Chiacig 15 (5/8), Ruggiero 17 (5/7, 1/6), Moruzzi 0 (0/3, 0/6), Matrone N.E.: Izzo, Gamaleri

Allenatore: Sorgentone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.