Salerno: continua la lotta alla “sosta selvaggia”, altre multe e rimozioni di auto in doppia fila

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
ztl_vigili_urbani_donnaContinuano i controlli del Corpo di Polizia Municipale contro la sosta selvaggia in città nell’ambito del progetto “Salerno Strade Sicure”. Impegnati nella giornata di giovedì 29 maggio 2 pattuglie del reparto motociclisti, coordinate da un Ufficiale, che con l’ausilio di alcuni carrogrù della Salerno Mobilità, hanno provveduto ad elevare 14 sanzioni, in particolare per sosta in doppia fila, sui marciapiedi, agli incroci, nelle curve sugli attraversamenti pedonali, nelle aree riservate ai disabili ed ai mezzi del CSTP e a rimuovere 8 veicoli, sia nella zona orientale che occidentale della città.

Durante i normali controlli del territorio i caschi bianchi hanno;

–     sanzionato con verbale di € 500,00 un cittadino residente che stava abbandonato rifiuti su suolo pubblico, incurante della normativa vigente in materia.

–     sanzionato ed allontanato n. 4 questuanti, che posizionatisi davanti a supermercati, infastidivano con pressanti richieste di danaro gli avventori e passanti;

–     verbalizzate n. 2 persone dedite alla prostituzione nei pressi dello stadio “Arechi” con sanzione di € 500,00 che, analogamente, veniva comminata anche ad altrettante persone provenienti da altro comune, con le quali si intrattenevano.

–     sanzionati ed allontanati n. 2 parcheggiatori abusivi ai quali venivano confiscate le somme illecitamente percepite.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Peccato che in alcune strade del centro, ad esempio via Arce nel tratto che va dai Ponti dei diavoli all’incrocio con via San Benedetto, sul lato sinistro a scendere, dove le strisce blu sono solo sul lato destro e non ci sono strisce bianche su quello sinistro, non ci vada mai nessun carro attrezzi (preceduto da un Punto dei Vigili Urbani) a levare le auto che sono perennemente in sosta. Evidentemente, oltre alla difficoltà di manovra (un carro attrezzi ci mette una mezz’ora a caricare una macchina) ed al conseguente stallo del traffico (che sarebbe praticamente bloccato 24 ore su 24 per rimuovere le decine di auto), in quella zona ci sono residenti (nella migliore delle ipotesi) che sanno farsi valere (capisci’a me) o peggio ancora che distribuiscono regalie a controllori legali ed abusivi.

  2. O forse non siete mai stati in via Luigi Cacciatore, dove è praticamente impossibile, specialmente nel tratto a destra nell’incrocio con via Michele Conforti, passare, per esempio con una ambulanza per soccorrere un malcapitato. Io li vedo questi procacciatori di affari per gli incaricati alla rimozione. Girano spesso a Torrione e, paradosso dei paradossi, prendono le auto specialmente intorno al Forte La Carnale, nella curva che riporta in via Torrione dal Lungomare, che è una strada larga una ventina di metri.

  3. ci sembra così strano far rispettare la llegge e fare il proprio dovere che la notizia fa scalpore…mi auguro che lo stesso pattigliamento ci sia anche dalle 20.30 in poi…quando la città è completamente presa d’assalto da incivili e parcheggiatori abusi che minacciano i cittadini in pieno centro…e non si vede un vigile o altra forza pubblica neppure a pagamento…….

  4. ci sembra così strano far rispettare la llegge e fare il proprio dovere che la notizia fa scalpore…mi auguro che lo stesso pattigliamento ci sia anche dalle 20.30 in poi…quando la città è completamente presa d\’assalto da incivili e parcheggiatori abusi che minacciano i cittadini in pieno centro…e non si vede un vigile o altra forza pubblica neppure a pagamento…….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.