Battipaglia: scomparse da casa da tre giorni, ritrovate dai Carabinieri due 17enni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
carabinieri_posto_blocco_Dopo il felice esito delle ricerche dell’anziano scomparso da casa nel pomeriggio del 28 maggio scorso e ritrovato nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno potuto dare la notizia della felice conclusione di un’altra attività di ricerca di persone scomparse a due famiglie che erano in apprensione da giorni.

Mancavano da casa da circa tre giorni due ragazze diciassettenni, una di Battipaglia, l’altra di Aversa, che dopo essere uscite da casa per andare a scuola avevano fatto perdere le loro tracce mandando nel panico le famiglie che hanno denunciato la scomparsa ai Carabinieri.

Immediatamente si è messa in moto la complessa macchina delle ricerche che ha portato ad evidenziare, attraverso l’esame dei tabulati telefonici del cellulare in uso alla ragazza di Battipaglia, un numero frequentissimo di contatti, nei momenti precedenti alla scomparsa, con una ragazza di Aversa, anche lei non rientrata a casa dopo le lezioni scolastiche.

Seguendo le labili tracce lasciate dalle ragazze che avevano anche disattivato i telefoni cellulari, i Carabinieri sono riusciti ad intercettarle nella zona di Spoleto.

Ed è li che si sono concentrate le ricerche fino a questa mattina quando i Carabinieri di Spoleto, dietro precise indicazioni dei colleghi campani, sono riusciti ad intercettare le ragazze che dormivano a casa di una loro amica maggiorenne che lavora nella città umbra.

Immediatamente sono state avvisate le famiglie che già sono in viaggio per raggiungere la località umbra ove potranno riabbracciare le ragazze, le quali ai Carabinieri hanno già riferito di essersi conosciute su face book e di aver pianificato la fuga dopo essersi incontrate alla stazione di Napoli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.