Salerno, spiaggia di Santa Teresa: “Lavori rallentati da lenta burocrazia”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Riqualificazione_Spiaggia_Santa_Teresa_1Intervenendo su LiraTv il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca ha voluto illustrare lo stato di avanzamento dei lavori inerenti la spiaggia di Santa Teresa : “Sono ripresi i lavori al cantiere – ha detto De Luca – Abbiamo avuto il parere della Soprintendenza per quanto riguarda il lavoro di incanalare lo scolo, aspettiamo quello del Genio Civile per quanto riguarda la palificata in legno. Purtroppo questi problemi ci hanno fatto perdere 2-3 mesi di tempo, quindi il cantiere si prolungherà. In ogni caso, faremo una recinzione che consentirà la balneazione, anche se dispiace perché avevamo programmato la conclusione dei lavori entro l’’ inizio della stagione balneare.
Per il Parco d’Agostino il Provveditorato alle Opere Pubbliche della Campania deve fare la gara da 7-8 mesi. Ne approfitto per invitare a muoversi, perché questi ritardi stanno diventando intollerabili.
In diverse zone della città sono stati realizzati degli scavi, che poi restano appesi senza pavimentazione stradale. È il caso di scavi fatti dalla Telecom in via Marchiafava, dove in queste ore si sta ripristinando il manto, e in via delle Tofane, via Lembo, via Tanagro, via Rocco Cocchia e via Nuzzo, via Gioberti, via Salvo D’Acquisto, via Sant’Eustachio, via Grassi, via del Mercato. Mi permetto di sollecitare la Telecom a intervenire rapidamente, perché abbiamo decine di strade sventrate.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. MA QUALSIASI OPERA SI BLOCCA PER LA BUROCRAZIA……NON C’E’ UN OPERA COMPLETA….MA FA CHE IL PROBLEMA E’ NEL MANICO??????

  2. Bravo…qualsiasi lavoro si ferma a Salerno ed è sempre Colpa di qualcun’altro…ma prima di iniziare un’opera caro de luca non dovrebbero esserci tutti i pareri????

  3. Bravo…qualsiasi lavoro si ferma a Salerno ed è sempre Colpa di qualcun\’altro…ma prima di iniziare un\’opera caro de luca non dovrebbero esserci tutti i pareri????

  4. Invece di parlare solo di strade sventrate dagli scavi di Telecom, vuole rendersi conto che TUTTE le strade di Salerno sono sventrate, e non da scavi bensì da manutenzione nulla o rifacimenti del manto fatti in modo che basta qualche pioggia per scavare solchi da camel trophy? Di questo il caro duce non ne parla? Per i lavori fermi, poi, vorrei congratularmi con il duce che, nel tentativo di procurarsi opere da inaugurare a S.Matteo, è capace, come avviene, di aprire il cantiere fregandosene altamente degli altri organi che devono rilasciare pareri di competenza. Lui sa bene che il cantiere si fermerà ed avrà così occasione di sbraitare contro tutto e tutti. Ormai il gioco è chiaro e, caro duce, non ti crede più nessuno!!!

  5. Emblema dell’incompetenza!

    I lavori da che mondo è mondo vengono eseguiti avendo prima le autorizzazioni e certificazioni, e non successivamente.
    Stesso modus operandi per il Crescent, dove solo l’apertura di inchieste da parte della magistratura ha evitato il peggio.

    P.s.
    Qualcuno dica al *uce che è inutile che recinta la zona dei lavori per consentire la “balneazione” semplicemente perchè non è balneabile.
    Non solo santa Teresa, ma ben 3 km su 5 di fascia costiera non lo sono…bravo de luca bravo questo si che è fare turismo, questo si che sono esempi istituzionali di rispetto della legge!

  6. La città turistica…la cittadella giudiziaria… La stazione marittima… Santa Teresa … Il crescent…. I cantieri nei quartieri …. La S di Salerno … Sei un fenomeno… A chiacchiere

  7. Dott. Vincenzo ma per una volta si assumi la responsabilità che gli compete era più onesto se diceva cari cittadini a S. Teresa ho fatto un altra cacata…………

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.