Football Americano. Gli Eagles Salerno approdano in semifinale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Football_Americano_Eagles_SalernoGli Eagles Salerno approdano alla semifinale di Conference. Battendo per 31 a 8 gli Highlanders Catanzaro, i campani  ancora una volta saranno chiamati a giocarsi l’accesso alla finale contro gli Steelers Terni, avversario sicuramente temibile. Eppure la partita era cominciata veramente male per la squadra di patron Cusati, che a causa forse del nervosismo è scesa in capo contratta, facendo inanellare alla difesa una serie di penalità che hanno portato i calabresi a ridosso della segnatura. Ma ripresasi dallo choc iniziale, la difesa. Ben guidata dal capitano Vincenzo Leone ha arginato ogni tentativo di sfondamento avversario, costringendo gli Highlanders al calcio d’allontanamento. Oltre al già citato Leone, autore di una prestazione maiuscola, la linea di difesa ha dato prova di grande forza, con le penetrazioni di Celestino, D’Amato e giordano. Buona la prova dei rokie Quaranta ed Adinolfi e del rientrante Marra autore anche di un intercetto.

L’attacco Eagles scende in campo per pochi minuti, visto che sul lungo lancio del Qb Sciumanò, viene intercettato dal 10 calabrese. Se l’offence rosso blu non riesce a carburare, al contrario la difence alza un muro impetrabile. Nonostante la non brillantissima prestazione i corridori Fiore e Bucci riescono a far guadagnare terreno all’attacco campano, riuscendo a mettere a tabella, prima dell’intervallo. Il primo tempo finisce 8 a 0, grazie alla trasformazione su corsa dello stesso Sciumanò.  Alla ripresa delle ostilità, nonostante la segnatura, l’attacco non riesce a togliersi la ruggine da dosso, non solo non riesce a trovare spazio, ma, con un intercetto, favorisce il pareggio degli ospiti che si portano sul 8 a 8 .

Al drive successivo però gli Eagles si riportano avanti con una lunga corsa di Fiore che arriva quasi intoccato in endzone. Da qui l’attacco, a fasi alternate, recupera un po’ di smalto, segnando ancora, anche con un field goal di Formicola. La ciliegina sulla torta la mette ancora la difesa: il veterano Niglio forza un fumble e lo riporta in touch down per il definitivo 31 a 8. Adesso gli Eagles saranno chiamati, già domenica, alla dura battaglia contro gli Steelers. In palio c’è la finale di conference.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.