Battiato al Meeting del Mare attacca Papa Francesco: “Non ha idea di cosa è Dio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
battiatoAncora una uscita polemica di Franco Battiato. Dal Meeting del Mare, manifestazione organizzata da don Gianni Citro, il cantautore siciliano si scaglia contro il Papa: «Non conosce Dio». Franco Battiato aggiunge: «Se tu non hai il piacere di dire a te stesso “Ma tu chi cazzo sei?”, “A chi appartieni e che cosa fai nella tua vita e cosa stai cercando?”, ma dove vai -dice Battiato – un individuo se non fa un ricerca personale non può mai raggiungere Dio. Mi dispiace per Bergoglio, che è molto simpatico, ma lui non ha neanche idea di che cosa è Dio. Non può dire il bambino adesso è con Dio, ma che cazzo stai dicendo?». Frasi riportate dal Corriere del Mezzogiorno. Frasi di Battiato che hanno provoca indignazione e sconcerto. Si attende, adesso una presa di posizione ufficiale da parte dell’organizzatore della kermesse.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. MA CHE DROGA USA IL SIG. BATTIATO???

    SECONDO ME DOVREBBE CAMBIARE SPACCIATORE……

    CI DICESSE LUI CHI E’ DIO……….

  2. Basta, un altro “unto del Signore”? Già l’Italia ha SB, ci mancava anche Battiato.

  3. L´Italia é un paese lacio e libero, dove vige la libertá d´espressione.
    Battiato ha il DIRITTO di dire queste cose.

  4. Quest’uomo pur essendo un valido musicista, comincia con l’avanzare dell’età a perdere evidentemente colpi a livello cerebrale, non gli è bastata la polemica contro le donne di appena qualche anno fà quando improvvidamente rilasciò quella infelice intervista in qualità di assessore alla cultura della regione Sicilia e fù per questo costretto a dimettersi, ora aggiunge quest’altra rara perla di finezza intellettuale contro Papa Francesco ergendosi a moralizzatore divino. Non è altro che il solito snob da salotto con la puzza sotto il naso, forse la popolarità mondiale di Papa Francesco gli crea fastidio salvo poi magari cercare di redimersi quando si stà per rendere l’anima a Dio(vedi caso eclatante di Eugenio Scalfari che da mangiapreti è ora diventato un pio agnellino baciapile……), oppure ha cercato con la solita polemica anti chiesa di farsi squallidamente pubblicità! Ognuno ha il suo dio ma non per questo devo necessariamente disprezzare chi non la pensa come me……

  5. sono perfettamente d’accordo con quanto scrive il Sig. Giovanni Ronca e per metterla sul ridere dico che considerato l’avanzare della età per Battiato, di cui sono fans, sarebbe opportuno fargli annusare l’aglio cosa che va bene per gli arteriosclerotici!!!!!!!!!! ahahahahah…..

  6. Quanti bigotti….L’italia non sarà mai un paese libero se ci si indigna per un punto di vista.
    Mi sembra ci siano cose più gravi di cui preoccuparsi, il Sig Battiato è libero di dire ciò che vuole.
    Non lo ha detto mica a casa vostra?

    Tante belle cose

  7. Quanti bigotti….L\’italia non sarà mai un paese libero se ci si indigna per un punto di vista.
    Mi sembra ci siano cose più gravi di cui preoccuparsi, il Sig Battiato è libero di dire ciò che vuole.
    Non lo ha detto mica a casa vostra?

    Tante belle cose

  8. Battiato: figura aconcettuale, con la mente smarrita nei psicodrammi di uno pseudo filosofo con le frasi ad effetto (negativo). Fa’ un po’ pena..poverino!

  9. Battiato: figura aconcettuale, con la mente smarrita nei psicodrammi di uno pseudo filosofo con le frasi ad effetto (negativo). Fa\’ un po\’ pena..poverino!

  10. Grande Battiato. Siamo ancora in attesa di sapere chi ha pagato i 18 mila euro per il buffet (dove si sono ingozzati tutti i soliti “vip”) durante le recenti beatificazioni volute dal vaticano. Diciottomila euro solo per quel buffet. Non oso immaginare quanto è costato il tutto. Senza parole !!!!!!!!!

  11. se è per questo anche il Papa dovrebbe evitare di fare certe affermazioni :”No a quegli sposi che preferiscono cani e gatti ai figli”.
    Belle prediche ,allora cominciasse a fare qualcosa di concreto per le sue pecorelle ,dalla fame al lavoro.

  12. Franco battiato anonimo e mediocre giullare e menestrello che ogni tanto per dare un senso alla propria vita apre bocca e gli dà fiato senza collegare il cervello.
    non nuovo a queste cose usando, tra l’altro, espressioni grevi e volgari che dimostrano inequivocabilmente il suo essere e la sua cultura

    Rosario Crocetta, il governatore della Sicilia, ha revocato l’incarico di assessore regionale al Turismo a Franco Battiato. La decisione arriva dopo le affermazioni fatte dal maestro nel corso dell’incontro al Parlamento Europeo in veste di assessore. Rispondendo a chi gli chiedeva come vedeva la politica italiana, il musicista e cantautore aveva usato parole piuttosto pesanti parlando di “troie che farebbero qualsiasi cosa“. Termini e parole che hanno scatenato le reazioni delle donne in politica, a partire dalla presidente della Camera Laura Boldrini: Battiato aveva poi fatto le sue scuse, spiegando cosa aveva voluto dire, ma per il presidente Crocetta non è bastato. Le affermazioni sono “gravi e inaccettabili”, ledono la dignità delle istituzioni e questo basta per la revoca dell’incarico.

    Tutto è partito dalle frasi di Battiato: “Queste troie che si trovano in Parlamento farebbero qualsiasi cosa. È inaccettabile. Dovrebbero aprire un casino e farlo pubblico“. Una frase detta a margine dell’incontro tenuto al Parlamento Europeo con cui il cantautore ha voluto descrivere l’attuale situazione italiana.

    L’epiteto volgare ha scatenato reazioni bi-partisan tra chi si stupiva che un intellettuale di alta caratura come lui si sia rivolto alle donne impegnate in politica. Laura Boldrini ha emesso una nota ufficiale come Presidente della Camera, letta anche nel corso della discussione sul caso dei marò ai deputati presenti. “Stento a credere che un uomo di cultura come Franco Battiato, peraltro impegnato ora in un’esperienza di governo in una Regione importante come la Sicilia, possa aver pronunciato parole tanto volgari“, dice la Boldrini. “Da Presidente della Camera dei Deputati e da donna respingo nel modo più fermo l’insulto che da lui arriva alla dignità del Parlamento. Neanche il suo prestigio lo autorizza ad usare espressioni così indiscriminatamente offensive. La critica alle manchevolezze della politica e delle istituzioni può essere anche durissima, ma non deve mai superare il confine che la separa dall’oltraggio“.

    La risposta di Battiato è arrivato a stretto giro: il maestro ha spiegato che non si è trattato di una frase sessista. Era un “riferimento alla ‘prostituzione’ che c’era nel Parlamento italiano fino a pochi mesi fa, sia maschile che femminile. Non facevo riferimento né al Parlamento europeo né al Parlamento attuale, ho solo parlato di un malcostume politico, non parlavo certo di donne. Io non sono mai stato sessista e chi mi conosce lo sa bene“.

  13. Salernitano, Allibito e altri: bene, ma pare che pure gli altri abbiano il DIRITTO di dire che Battiato o Salernitano o Allibito (o anche Ugo!) ha detto una st..upidaggine, non vi pare??! o questo “diritto” lo tiene solo chi va contro il Papa e/o la Chiesa cattolica?
    In generale, ci sono persone alle quali piace “vincere facile”! infatti puntualmente saltano accuratamente le critiche verso l’Islam e l’Ebraismo.. non vi conviene dire le stesse cose contro di loro eh??!?!
    Non siete obbligati a credere nel Papa, a fare ciò che dice, ad andare a messa e via dicendo .. ma a rispettare chi la pensa diversamente sì: è un vostro principio, non trovate?!?
    Allibito: quindi se io vado in piazza (non a casa sua, quindi), e dico che Allibito è un xxxxx (seguono insulti e parolacce a scelta) vuol dire che lo posso fare, per il fatto che non sono a casa sua?!?

  14. derrick: ma chi?? stiamo scherzando? coraggioso di che?!?!? cosa rischia?? qualcuno gli ha fatto qualcosa? il massimo che ha rischiato è qualche insulto (neppure tanto pesante) su uno schermo di un PC!

    è il solito anticlericale, come migliaia in Italia da decenni se non secoli, che pongono come massima aspirazione e propria ragione di vita l’andare contro la Chiesa e la religione cattolica! uguale agli “antiberlusconisti” senza se e senza ma: finito lui, finiti loro!

    ma per favore.. se questi sono i rivoluzionari stiamo messi bene!

    coraggiosi sareste voi, se diceste la stessa cosa in Iran, Algeria, Nigeria, Sudan, Arabia e via dicendo.. ma penso che avreste un’unica possibilità di farlo!..

  15. la libertà d’opinione (fondamentale) non ci da il diritto di dire tutto, senza almeno pensarci, e se Battiato sa cosa è Dio lo dica potrebbe essere eletto papa, perchè forse è vero nemmeno Papa Francesco sa cosa è Dio, ma perlomeno tenta di portare le Sue Parole in mezzo a noi, con l’esempio, i consigli e cercare di condurre una Chiesa che gli è stata affidata dall Spirito Santo.

  16. ho l’impressione che si stia parlando del nulla…la notizia è stata riportata da un solo giornale…probabilmente chi ha fumato è solo l’improvvido giornalista

  17. Grande Battiato
    Ogni tanto servono sveglie per il torpore in cui versa l’uomo, tuttavia a ognuno di noi sono riservate profondità a qualcuno inaccessibili, il mondo oggi è dominio degli ignoranti e del loro pensiero, se così non fosse vivremmo in condizioni diverse dalle attuali. Ci si offende se qualcuno osa dire troie in un parlamento e non si vedono le volgarità nei giornali, nelle pubblicità che ogni giorno ci propinano. L’uomo non è ipocrita o bigotto, semplicemente non vede le connessioni tra le cose. Anche a me è moto simpatico Bergoglio, ma la religione ha bisogno di nuovi impulsi spirituali per lo scopo che si prefigge: creare uomini spiritualmente evoluti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.