Salerno: Quattro spettacoli al Delle Arti per gli oltre 150 ballerini del Professional Ballet di Pina Testa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
balletto_Pina_testa_teatro_arti_spettacoloTutto pronto per il tour de force artistico che, come accade ormai da anni, non ce la fa a contenere il numero degli allievi in un’unica serata. Si moltiplica per quattro spettacoli il Professional Ballet dell’etoile Pina Testa, in scena al Teatro delle Arti da domani fino a sabato 4 giugno. Un saggio di fine anno che festeggia anche i 36 anni di attività della nota ballerina salernitana, per lei momento di considerazioni e bilanci.

«Quest’anno, più degli altri, abbiamo investito nella scuola – racconta Pina Testa – con l’attivazione dei corsi di danza al Teatro delle Arti, nella speranza che diventi esso stesso uno spazio di espressione artistica a tutto tondo; abbiamo ospitato Antonina Randazzo, maitre de ballet alla scuola di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, per un corso di formazione per insegnanti per tutto l’anno, apprendendo attentamente nuove tecniche d’insegnamento e nuovi aspetti del rapporto insegnate – alunno. Gli allievi hanno goduto delle piacevolissime lezioni di Ugo Ranieri e di Martha Fernandez, rispettivamente maitre de ballet per la compagnia e insegnante della scuola di ballo del Massimo Partenopeo. Infine gli elementi migliori della nostra scuola hanno collaborato con la compagnia di danza, impegnata in numerosissimi spettacoli rappresentati anche a Napoli, Avellino, Potenza, Marsala in Sicilia».

In scena si alterneranno oltre 150 ballerini, una cifra importante di giovani promesse, forse il numero più alto di iscritti per le scuole di danza salernitane, in cui convergono tutte le età, dalle più dolci danzatrici di quattro anni, passando per i teenager e arrivando ai più grandi. In quest’ultimo gruppo anche le tre diplomande dell’anno 2014.

Domani sera il sipario si aprirà (alle 19.30) su un divertissement dedicato alla danza moderna, l’espressione più attuale della vita ballettistica oggi, dove trovano spazio l’hip hop, il contemporaneo, la video dance, ma anche il musical, con degli estratti di Notre Dame de Paris e Mago di Oz con la Compagnia dell’arte e la regia di Antonella Ronga.

Venerdì 6, sempre alle 19.30, il primo passo d’addio, quello di Elena Cammarota che interpreterà prima il Gran Pas de Deux di le “Fille Mal Gardèe”  e poi sarà nuovamente protagonista con la suite da “Il Pipistrello”. Al suo fianco il ballerino ospite Simone Liguori.

Sabato 7, alle 17, il terzo spettacolo, che sarà interamente dedicato alle allieve più piccole della scuola che apriranno la serata con il più romantico dei valzer, per poi passare al mondo magico delle favole in cui sarà la fantasia ad accompagnarle.

Infine, alle 20 dello stesso giorno, spazio a Alessandra D’Onofrio e Cecilia Viscardi, le altre due licenziande del Professional Ballet che concluderanno il loro ciclo di studi danzando rispettivamente “Sylvia” e “Romeo e Giulietta”, accompagnate dai ballerini professionisti Marco Protano e Ferdinando Di Filippo.

Questi solo i momenti clou delle quattro serate, costruite attentamente da uno staff di 11 professionisti, tra i quali spicca il nome di Fortuna Capasso, secondogenita della Testa, per la prima volta nelle vesti di insegnante.

Presenta Gaetano Stella, l’ingresso è ad invito.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.