Montecorvino Pugliano: dal 9 giugno la tessera sanitaria sostituirà l’ecocard per i servizi connessi alla R.D.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

EcocardImportante novità per il sistema di raccolta differenziata nel comune di Montecorvino Pugliano. Difatti dal 9 giugno i cittadini di Montecorvino Pugliano potranno continuare ad usufruire dei servizi offerti dal comune, i distributori automatici di sacchetti e le incentivazioni presso l’isola ecologica, sostituendo nell’uso la tessera sanitaria all’ecocard. L’innovazione si è resa quanto mai necessaria per diversi motivi. Dapprima la diffusione e la capillarità della tessera sanitaria, supporto tecnico a disposizione degli iscritti a ruolo per quanto concerne il servizio di gestione rifiuti comunale ed immediatamente utilizzabile dall’intestatario dell’utenza, senza peraltro i tempi di attesa per la registrazione e l’attivazione del servizio su ecocard.

Inoltre, non meno considerevole è l’impatto economico, poiché la sostituzione permetterà un risparmio duplice sia per quanto concerne i costi delle card sia per la gestione delle apparecchiature per la stampa e codifica.  È opportuno precisare che la tessera sanitaria utilizzabile per nucleo familiare sarà esclusivamente quella dell’iscritto a ruolo per il servizio raccolta rifiuti comunali. Le modalità di accesso al servizio non sono mutate e comunque presso i distributori dei sacchetti saranno disponibili le istruzione per usufruire del servizio. Per quanto concerne l’accesso alle incentivazioni presso l’isola ecologica, l’utente dovrà esclusivamente consegnare la tessera sanitaria all’operatore, il quale provvederà alla conclusione del procedimento.

Informazioni e chiarimenti sono disponibili presso gli Uffici Comunali URP delle sedi di Bivio Pratole e Convento, sul sito istituzionale comunale www.comune.montecorvinopugliano.sa.it e presso il profilo istituzionale facebook, o contattando il numero verde del riciclo 800546868 dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00 – escluso giorni festivi. “Riusciamo finalmente a chiudere l’ultimo stadio del percorso avviato nel segno della riorganizzazione complessiva del sistema della gestione rifiuti comunale – dichiara il sindaco Domenico Di Giorgio. La tessera sanitaria consentirà di svolgere le identiche funzioni già sperimentate con l’utilizzo della eco card, con il vantaggio di evitare ai cittadini, specie quelli nuovi, i tempi di attesa. “Riprendendo i dettami della norma regionale di recente emanazione, stiamo già lavorando alla realizzazione di un’area omogenea – conclude Di Giorgio, un sistema territoriale ottimale dei Picentini, all’interno del quale abbiamo messo in campo uno studio di fattibilità per conseguire il grande obiettivo nel realizzare un ciclo integrato dei rifiuti che porterà ad abbattere notevolmente il costo del servizio innalzandone la qualità e l’efficacia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.