Cava de’ Tirreni: Lettera aperta del Sindaco Galdi ai Consiglieri Comunali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Marco_GaldiAlla vigilia dell’approvazione in Consiglio comunale di importanti documenti contabili, che proiettano la vita amministrativa verso il traguardo della consiliatura, permettetemi qualche riflessione, rivolta a ciascuno di Voi, nella propria responsabilità, ma anche a tutta la nostra Città. Ad oltre quattro anni dalle mie elezioni, apparirà forse inconsueto, ma ritengo sia prematuro tracciare un bilancio dell’Amministrazione: a giorni concludiamo i lavori di “Borgo in luce” e di Via Filangieri; entro luglio finalmente termineranno i lavori del  trincerone ferroviario e del sottovia veicolare, salvo a riprendersi in autunno, con i fondi Piu Europa, per ridisegnarne completamente la superficie; per novembre inaugureremo la nuova Villa Rende ed entro l’anno piazza Abbro e la viabilità limitrofa.

Subito dopo l’estate partiranno i lavori di Via Gramsci, di piazza Bassi e quelli relativi ai contenitori pubblici (ex Eca, con la realizzazione del Museo civico, della Galleria Balzico e del nuovo Teatro Luca Barba, Santa Maria al Rifugio, l’immobile di Via Schreiber  e Palazzo Buongiorno) ed a seguire, dopo l’approvazione, lo scorso 30 aprile, della proposta dell’Amministrazione in seno alla Cabina di Regia Regionale del PIU Europa, quelli di Piazza San Francesco, compreso i due piani di parcheggio interrato, del parcheggio sottostante al trincerone e del parcheggio sotto la palestra scoperta della scuola di Via Della Corte ai Pianesi, oltre alla riqualificazione del Convento di San Giovanni e dell’ex Mercato del pesce di Viale Crispi; entro l’anno metteremo mano al Contratto di Quartiere con l’abbattimento del ponte di Pregiato, l’asse medio collinare e gli interventi per superare la strettoia di  Via Ferrara…

A giorni saranno istallate le “case dell’acqua” a S. Lucia, nel rione Gescal (Largo caduti di Nassiria) ed a Via Ragone e partiranno i lavori di arredo del Centro commerciale naturale. Ulteriori fondi, poi, verranno al nostro Comune in ragione della nuova delibera regionale che conferisce alle Città Medie della Regione Campania (19 in tutto) uno stanziamento suppletivo di 100 milioni di euro… Insomma, siamo nel pieno del lavoro: é un momento delicato in cui non si deve sbagliare una mossa e andare avanti fino alla fine con grande impegno e determinazione. Abbiamo vissuto insieme momenti difficili, talora drammatici: abbiamo attraversato l’acme di una crisi economica e sociale epocale, cui ha corrisposto una drastica

 

 

riduzione dei finanziamenti statali ai Comuni ed una continua incertezza economico-finanziaria (spesso i bilanci preventivi sono stati approvati, per legge, ad anno finanziario pressoché concluso); abbiamo navigato quotidianamente fra i problemi: dalla paventata chiusura dell’ospedale alla crisi della Seta, dalla crisi del trasporto pubblico locale alla difficile gestione dell’emergenza casa…  Siamo stati oggetto di approfondite inchieste della magistratura, che hanno messo sotto esame decenni di vita amministrativa… legittime per definizione, quanto non produttive di risvolti significativi sulle nostre persone e sulla nostra Amministrazione.

E siamo ancora qui. Qui, a combattere tutti i giorni la nostra battaglia per cambiare la Città e dare speranza e futuro alle giovani generazioni. Qui, perché nemmeno una occasione vada persa. Qui …

E qui dobbiamo rimanere, fino al termine del mandato. Ne va della nostra Città. Ne va dell’onore di ciascuno di noi.

 

 

                                     Il Sindaco

                                         prof. avv. Marco Galdi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.