Confindustria: convegno “Il Giudice Amministrativo e la discrezionalità amministrativa a confronto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ConfindustriaNella sede associativa ha avuto luogo il Convegno “Il Giudice amministrativo e la discrezionalità amministrativa a confronto”L’iniziativa, organizzata con la Camera Amministrativa Salernitana, è stata suddivisa in due sessioni: la mattina è stata dedicata all’approfondimento delle tematiche relative alla discrezionalità amministrativa e nel pomeriggio si è svolta la Tavola Rotonda sul tema: “Giustizia amministrativa e sviluppo economico: limite o garanziadi legalità”. L’evento si è rivelato un’importante occasione per sviluppare – alla presenza di autorevoli componenti del Sistema della Giustizia Amministrativa – un interessante approfondimento su tematiche che incidono sulle dinamiche di crescita economica del territorio.

“Troppi cantieri – ha sottolineato il Presidente di Confindustria Salerno Mauro Maccauro – sono bloccati a causa di ritardi burocratici ed amministrativi: per la mancanza di un parere, per il diniego di un Ente o per lungaggini procedurali, ingenti risorse finanziarie non sono utilizzate a discapito dello sviluppo e della occupazione”. “E’ giunto il momento di passare da uno Stato/apparato ad uno Stato/ comunità – ha affermato Maccauro – premiando e non demotivando chi, nel rispetto della legge, fa impresa”. “Fino ad ora – ha continuato Maccauro – non si è mai tentato di attivare un confronto tra mondi diversi, ma responsabilmente chiamati a dialogare, come quello delle imprese e quello della Magistratura Amministrativa. Mondi troppo spesso percepiti come separati, piuttosto che  tasselli fondamentali di un sistema-Paese unitario, che ha voglia di riscattarsi”.

“Si avverte – ha concluso Maccauro – l’esigenza che il giudice amministrativo diventi più consapevole delle “ricadute economiche” delle sue decisioni, che si riflettono sul funzionamento dei mercati, sulla realizzazione di opere strategiche, sulla competitività e sulla crescita.”

“Unitamente alla compagine imprenditoriale di Salerno, la Camera Amministrativa di Salerno– ha dichiarato il Presidente Lorenzo Lentini –  in sintonia con tutte le altre Associazioni, auspica, a partire dall’evento odierno, di concorrere nella sfida del cambiamento e della modernizzazione del servizio giustizia e della Pubblica Amministrazione.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.