Handball: la Jomi Salerno in semifinale ai campionati nazionali Under 18

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un risultato storico. Per la prima volta la PDO Salerno centra l’accesso alle semifinali scudetto del campionato Under 18. Dopo i due successi ottenuti nella giornata inaugurale della manifestazione tricolore ai danni di Ferrara e Grosseto, la Jomi, superando l’ostico Raluca di Cassano Magnano – che l’anno passato l’aveva estromessa dalle semifinali – con il risultato finale di 23 a 18 ha guadagnato l’accesso alle semifinali scudetto e domani incontrerà la vincente del gruppo A. Grande soddisfazione nel team salernitano per il traguardo raggiunto e più volte sfuggito di mano negli anni passati. “Anche questa volta – sottolinea il d.s. Loria – non possiamo di certo considerarci fortunati visto che abbiamo perso Lauretti dopo la prima partita. La ragazza è scesa in campo contro il Raluca per onor di firma e questa circostanza amplifica il risultato ottenuto dalla squadra.

Mi va di spendere una parola in particolare – sottolinea il diesse – per le giovanissime Under 14 che stanno maturando in queste Finali una grandissima esperienza dando un importante contributo alla causa. Si sentirà molto parlare di loro in futuro, De Somma, Biraglia, Motta, Baviera, Genovese si stanno comportando in maniera più che egregia nonostante il gap dell’età che a questi livelli indubbiamente si fa sentire. Immagino che conoscendo il loro grande spirito di grupo, abbiano già dedicato questo bellissimo e storico risultato a Serena Santoro, la loro compagna, fermata quest’anno da un incidente alla spalla ed altrimenti qui con noi a dare un grande apporto alla causa”. Particolarmente soddisfatto per il risultato raggiunto coach Nasta. “Compimenti a queste giovanissime che pur in emergenza hanno sfoderato una grandissima prestazione nella partita più importante. Contro il Raluca – conclude Nasta – ci giocavamo tutto e la pressione cui ha galvanizzato. Buon segno. Ora riposiamo, proviamo a recuperare Lauretti e poi domani sera ci giochiamo il tutto per tutto con grande serenità d’animo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.