Trasporti, CSTP: la Commissione sulla nuova bigliettazione aziendale punta l’attenzione sugli universitari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

CSTP_pullmanGiovedì 05 giugno presso la sede legale della CSTP SpA sita a Salerno in P.zza M.Luciani n.33 si è tenuta la terza seduta della neocostituita Commissione sulla re-introduzione della bigliettazione aziendale, in vista dell’entrata in vigore, prossimamente, del nuovo sistema di tariffazione regionale. La Commissione periodicamente si riunisce anche per discutere di tematiche varie attinenti il servizio aziendale; in platea i rappresentanti delle categorie maggiormente interessati ai temi quali studenti, docenti, personale amministrativo universitario e lavoratori esponenti delle organizzazioni sindacali aziendali.

In evidenza soprattutto le esigenze della popolazione studentesca di tipo universitario: implementare le informazioni al terminal bus del Campus sull’effettiva erogazione del servizio attraverso eventuali tecnologie informatiche di supporto in grado di dare informazione in tempo reale su eventuali soppressioni di corse; adattare la programmazione oraria di alcune corse sulla base delle reali esigenze di mobilità dei fruitori (orario inizio/fine corsi universitari, facilità di raggiungimento del polo ospedaliero salernitano per i tirocinanti della facoltà di Medicina); tenere in opportuna considerazione anche l’apertura, il prossimo settembre, delle nuove residenze universitarie con conseguente aumento della domanda di mobilità; avanzata l’opportunità di attivazione nel prosieguo di un servizio di trasporto “a chiamata”.

Relativamente al nuovo sistema di tariffazione regionale che in Giunta si sta approntando, si è sondata la disponibilità dell’Azienda a partecipare, eventualmente, ad un tavolo tecnico con il Rettorato per discutere dell’inserimento nella tariffazione dell’area urbana di Salerno del Comune di M. S. Severino, uno dei principali poli di residenza dell’utenza universitaria. Infine l’Azienda ha informato i presenti sulle iniziative intraprese per migliorare le informazioni di servizio e la comunicazione con gli utenti: presentazione nuova Carta dei servizi, nuovo portale aziendale rinnovato nella grafica e nei contenuti; breve descrizione delle principali sezioni, inserimento del nuovo motore di ricerca “Calcolo percorso con i nostri mezzi” supportato da Google maps per individuare velocemente le linee aziendali utilizzabili per lo spostamente di interesse e le varie opportunità di interscambio; illustrate tutte possibilità di contattare l’Azienda via canali tradizionali (Numero Verde gratuito, telefono e posta), soprattutto via web (posta elettronica, modulistica reclami/segnalazioni standard e on line bilingue) e anche, novità, via social network con la presenza attiva dell’Azienda su Twitter, che consente di comunicare e riscontrare in tempo reale l’utenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.