Mercato: alla Salernitana servono i giovani più forti di casa Lazio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Primavera_LazioA Salerno c’è l’allenatore ma non la squadra. Alla Lazio c’è la squadra, ci sono già i primi acquisti  ma non c’è ancora l’allenatore. Questione di metodo e di strabismo strategico di una proprietà  che in una piazza si comporta in un modo e nell’altra fa completamente il contrario. Meno di una settimana fa l’ingaggio di Somma che ha rasserenato l’ambiente dopo le delusioni della scorsa stagione. Da quel momento in poi comunicazioni interrotte. Valzer di nomi ed indiscrezioni dati in pasto all’opinione pubblica senza una linea o un metodo. Non ci sono certezze su chi resta e su chi parte. Su quali calciatori trattenere a Salerno per la prossima stagione e di quali liberarsi. Nel mezzo ci sono sempre i soliti dubbi ed equivoci che accompagnano questa fase: la scelta dei giocatori. Dalla Lazio arriveranno 4 o 5 giovani così come accaduto nelle passate stagioni. Giovani che saranno pagati dalla Salernitana al club biancoceleste.

Parliamo di cifre importanti, oltre il milione di euro come ha detto lo stesso Lotito ed allora è legittimo chiedersi: se bisogna attingere a piene mani dal settore giovanile della Lazio e pagare fior di quattrini per questa scelta perché non ci si orienta sui migliori. Dai vari Denè, Zampa, Adeleke, Emmanuel, Berardi, Iannarilli, Capua, Sbraga, Chirieletti, Luciani, Lanni,  in tanti hanno fallito a Salerno. Pochi, pochissimi quelli che hanno dato il loro contributo come Tuia, Perpetuini e Mendicino gli unici che hanno lasciato il segno in positivo a Salerno. Ed allora perché non scegliere i migliori? Rozzi, Ceccarelli, Tunkarà, Cataldi, per fare qualche nome sono elementi corteggiati da tanti club importanti. Perché non dirottarli a Salerno? Perché non puntare e pagare i più bravi? Salerno ha dato tanto in termini di presenze, passione e partecipazione. Ha incassato anche critiche ingiuste soprattutto da Lotito ora, però, è arrivato il momento di ripagare la fiducia della piazza dando a Somma i migliori e non gli scarti della casa madre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. voi giornalisti siete responsabili di avallare le strategie di mercato di lo tirchio… così non facciamo altro che accogliere tutti i ciucci a Salerno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.