Salerno: punteruolo rosso, scarafaggi e topi, sul Lungomare si scatena il caos

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa
lungomare_salernoAttimi di panico ieri sera sul Lungomare. Alla presenza di uno sciame di insetti che ha infastidito chi  affollava il centro cittadino si sono aggiunte le presenze indesiderate di scarafaggi e qualche ratto.  Il tutto in un delirante effetto placebo. Un fuggi fuggi generale amplificato poi dal tam tam della notizia passata di bocca in bocca. Lo scrive il quotidiano Il MAttino oggi in edicola. Tra punteruoli rossi, i killer delle piante che abbelliscono la passeggiata,  topi  e scarafaggi lo spettacolo non era dei migliori.

Fonte Il Mattino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. Ci sono anche api che rompono le palle alle persone,quando vi decidete di fare una disinfestazione ?? non è mai troppo tardi

  2. Ci sono anche le api che rompono le palle alle persone,quando vi decidete di fare una disinfestazione ?? non è mai troppo tardi

  3. Sono stato sul lungomare dalle 19:30 fino a notte ed era tutto normalissimo ed affollatissimo come al solito. C’erano i punteruoli rossi ma assolutamente nulla di tragico o spaventoso come scritto dai pennivendoli napoletani del Mattino, che farebbero meglio a preoccuparsi dello schifo della loro intera provincia.

  4. E’ una bufalaaaaaaaaaa,…..
    ero a lungomare a quell’ora e non ho visto nulla …tranne i tanti insetti sulle aiule che in questo periodo ci sono sempre stati ma che durano un paio di settimane …non so se fosse il punteruolo rosso…sono simili alle api ma un po’ più “grassocce”…poi non ho visto nè scarafaggi nè topi …e neppure i “regalini” dei cani, …mi pare un’esagerazione giornalistica… è vero cmq che qualcuno alla vista di quegli insetti , pensando fossero api o vespe, si spaventava,….ma nulla di più !

  5. Il PD, a Salerno nel nome di Vincenzo “Crescent” De Luca, ha pienamente fallito il suo mandato. Ora sperando che la gente inizi a capire, sogniamo un sindaco cittadino onesto del M5S.

  6. 1) Ieri sera a lungomare e non è assolutamente vero nulla di tutto ciò

    2) Ma chi scrive questi pezzi per il Mattino?

    3) Voi della redazione innanzitutto non sapete nemmeno cosa sia l’effetto placebo visto che usate il termine in modo improprio, e poi sparate come articolo principale una bufala senza nemmeno verificarla?…

    Mha…

  7. il mattino è il punto di riferimento del centro destra ed è normale che si punti a colpire De Luca.
    io, come sempre, ero sul lungomare e NESSUNO si è accorto di sciami e roba del genere.
    cambiate metodo che così non funziona.
    resterete sempre al 3% o poco più.
    IL MATTINO NON E’ IL MIO GIORNALE

  8. l’effetto placebo è una conseguenza del fatto che il paziente, specie se favorevolmente condizionato dai benefici di un trattamento precedente, si aspetta o crede che la terapia funzioni, indipendentemente dalla sua efficacia “specifica”

  9. Un sindaco onesto delle 5 stelle,ma noi salernitani vogliamo un Sindaco che tiene le p…e cosa che a Salerno dopo De L uca non ci sta nessuno se mi dite un nome ne sono lieto anzi vi do qualche settimana per cercarlo RIPETO UN SOLO PERSONAGGIO DI QUALUNCHE PARTITO SIA POI IO VI FARO IL NOME DEL SUCCESSORE GRAZIE DELLA COLLABORAZIONE…………

  10. Martedì,andando verso la scuola Don Milani,ho incontrato una campana del vetro piena di immondizia(varia).E poi scansando innumerevoli merde di cani,sono riuscito a a portare mio figlio a scuola.
    Dopo di questo sono andato verso il vialone che porta alla NAZIONALE,quello che passa davanti alle scuole,dove da queste parti si và a votare.Ho avuto un simpatico incontro:un topo,un animale comunissimo nelle città che noi discriminiamo,che pasteggiava con cornicioni di pizza in un cartone di pizza,gettato lì.Erano le 8-35,senza parlare degli scarafaggi che poi te li ritrovi dappertutto.Qualcuno mi dirà…ma dove c…abiti?A Salerno, a Pastena…

  11. POSSO CHIEDERE AL RESPONSABILE DI SALERNO NOTIZIE SE E POSSIBILE FARSI PORTAVOCE VERSO LIRA TV DI NON INVITARE LA DOMENICA ENZO TODARO,MA POSSIBILE CHE MENTRE UNO E INTENTO A PRANZARE E FATTO SACRIFICI PER METTERE IL MANGIARE A TAVOLA DEVE SENTIRE QUEL VECCHIO GIORNALISTA CHE RACCOGLIE TANTI PROBLEMI DELLA CITTA E LI VIENE A RACCONTARCI COME SE NOI NON LI CONOSCIAMO,VADA DAVANTI ALLA STANZA DEL SINDACO SI FACCIA RICEVERE E D ESPONE I PROBLEMI ,LIRA TV NOI SPECIALMENTE LA DOMENICA VOGLIAMO MANGIARE TRANQUILLI E NON VOGLIAMO NEANCHE CAMBIARE CANALE MA TODARO NU U VULIMM VEREEEE FATELO PER GRAZIA RICEVUTA.

  12. Ero sul lungomare con amici e non ho notato nulla rispetto a quanto descritto dall’articolo.

  13. SUPPONGO CHE QUANTO ACCADUTO, SE VERAMENTE ACCADUTO, PER UNA PERSONA ” E’ COLPA DELLA REGIONE E DI CALDORO ANCHE QUESTO!” INSOMMA ABBIAMO SEMPRE UN COLPEVOLE DIVERSO DAL VERO COLPEVOLE, QUESTA VOLTA SEMBRA ESSERE STATO IL PUNTERUOLO ROSSO. PER DIRLA IN BREVE IL COLPEVOLE HA SEMPRE E RIPETO SEMPRE IL COLORE ROSSO! IL LUCANO VEDRETE TROVERA’ L’ENNESIMO COLPEVOLE DIVERSO DA SE STESSO.

  14. hahaaha e chi sarebbe il cittadino Onesto del M5S…Cioffi? auhahuahuuha ma non fateci ridere…..cosa c’entra la politica con l’insetto…..

  15. Oltre tutto Todaro non è manco di Salerno ma è Calabrese, andasse a lamentarsi della sua Regione ridotta male invece di pensare a Salerno che negli ultimi anni è cresciuta moltissima in tutti i settori…NON CENSURARE

  16. SALERNITANO DOC SANTO SUBITO PER L’INTERVENTO ANTI TODARO… ANZI DOTARO VISTO CHE INVERTE SEMPRE LE T E LE D.

  17. Non per difendere De LUca, credo che non ne ha bisogno, ma la disunfestazione è a carico ell’ASL (Regione). L’intervento per tentare di risolvere il problema del punteruolo rossso è stato fatto come attività legata al verde pubblico. Questo è.

  18. Togli il prosciutto dagli occhi, sono scene all’ordine del giorno da anni.

  19. Cerca di capirlo il poveretto, fin ora dal comune gli hanno sempre detto che le pantegane erano scoiattoli, normale che ora non riesce a fare la distinzione 😀

  20. credo che tutti questi che scrivono che, ieri sera erano sul lungomare, dovrebbero specificare di quale città, perchè io, praticamente abbito lì, sono sceso vero le 20,00 e l’invasione degli insetti c’era ed era così fastidiosa che nel tratto che va da piazza della Concordia all’altezza delle Poste non c’era una persona seduta…come mai? Per quanto riguarda i topi, quelli ormai sono stanziali e addirittura pagano l’IMU per le case sul lungomare…!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.