Drenaggi e manto erboso: partiti i lavori all’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_manto_erboso_ArechiSono iniziati ufficialmente i lavori di rifacimento del manto erboso dello stadio Arechi. L’impianto di via Allende si rifà il look ed è la Salernitana, responsabile della manutenzione del prato fino al 2020, ad occuparsene direttamente. Si occuperà dell’intervento la Italverde di Mario Tanci, che cura anche i terreni di gioco di Formello per conto di Lotito. Il primo step riguarda proprio il manto erboso: le ruspe sono entrate in azione per rimuovere le zolle e scaveranno fino ad una profondità di circa 40 centimetri. In questa maniera si potrà procedere con la rimozione del vecchio drenaggio (quello realizzato negli anni ’90), che andrà sostituito per evitare che il terreno di gioco con le piogge invernali si trasformi in un pantano.

I lavori proseguiranno fino al 18 di luglio, quando subiranno un’interruzione dovuta al fatto che l’Arechi il 23 ospiterà il concerto di Ligabue. Il megapalco sul quale si esibirà il rocker di Correggio sarà montato su terra battuta, il campo dovrà essere comunque coperto con pannelli di terraflor, particolarmente indicati per la protezione del fondo di gara da sollecitazioni medio-pesanti. Alcuni giorni dopo il concerto, arriveranno i rotoli di prato pronto che saranno consegnati dalla Biffi, la stessa società che ha curato il rifacimento del disastrato San Paolo. I rotoli viaggeranno in camion con celle refrigeranti e dovranno essere sistemati entro 24 ore dall’espianto dal letto di coltivazione. La consegna dei lavori è prevista per il 30 di agosto. I tecnici confidano di terminare prima, ma in ogni caso le prime gare stagionali (in particolare quelle di Coppa, ma probabilmente anche l’esordio nel campionato di Lega Pro unica) la Salernitana dovrà disputarle in trasferta. Intanto sono in corso anche i lavori di riammodernamento dei servizi di Curva e Tribuna. Inoltre, all’esterno della Sud, saranno installate serpentine per regolare l’afflusso dei tifosi all’interno del settore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.