Mercato granata: Foggia pronto a lavorare con Mario Somma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_FoggiaSi apre una settimana che potrebbe regalare le prime notizie ufficiali della stagione 2014/2015. Il diesse Fabiani è pronto a sbarcare in città e dovrebbe portare con sè anche Mario Somma, per la presentazione a stampa e tifosi. In quella sede, l’operatore di mercato del club granata spera di fornire anche i primi ragguagli relativi ad affari in entrata. L’unica operazione che è praticamente conclusa è quella relativa al rinnovo di Pestrin (accordo fino a giugno 2015 con opzione per la stagione successiva, in caso di promozione). Al mastino romano, Fabiani vorrebbe affiancare Obodo, giocatore che stuzzica la fantasia di Somma. Con due così in mezzo al campo, forti fisicamente ma bravi anche a far ripartire rapidamente l’azione, il 4-2-3-1 si può attuare tranquillamente.

Ha caratteristiche simili Perpetuini, che dopo l’ottimo finale di campionato però ha mercato e prima vuole valutare se ci sia la possibilità di tornare in Serie B (lo stesso discorso vale per Tuia e Mendicino). In granata tornerà Zampa, Somma vuole vederlo all’opera prima di prendere una decisione sulle sue sorti future. Per la difesa, anche il rinnovo di Bianchi sembra molto vicino e con Altobello del Parma il pacchetto sul centro destra sarebbe completo. Servirebbe un elemento in grado di far bene sul centro sinistra (non sarà Sembroni), oltre al terzino sinistro (che potrebbe essere Giacomini, in corsa con Legittimo e Pezzella). Per l’attacco, invece, le quotazioni di Foggia sembrano in risalita: a quanto pare il folletto mancino e Somma sarebbero pronti a mettere da parte antichi dissidi e a ripartire insieme.

Questo significa che servirà un altro esterno che possa alternarsi col napoletano sull’out di destra (i laziali Lombardi e Ceccarelli potrebbero farlo). Volpe potrebbe essere impiegato nella posizione di sottopunta in cui ha fatto vedere le cose migliori in granata, ma arriverà anche un altro fantasista (Mungo, ex Chieti, del Parma potrebbe essere un’idea). Mentre sull’out mancino, dando per scontata la riconferma di Ricci, servirà almeno un altro elemento di gamba e qualità (s’è parlato di Falzerano, ma Fabiani potrebbe avere in serbo anche una sorpresa, ad esempio Doumbia, rientrato al Parma dopo l’esperienza a Lecce). Per l’attacco, mentre Arrighini sembra intenzionato a giocarsi le sue chance in B, Sforzini, Virdis, Bruno, Marotta, sono i nomi dei bomber che potrebbero infiammare il mercato della Lega Pro, ma serve un esborso di denaro per prenderli. E la Salernitana deve prima risolvere una volta per tutte il discorso Ginestra.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.