Falco (Ugl): Trasporti, mozione sfiducia non sorprende, settore è allo sbando

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sciopero_trasporti_pullman“La mozione di sfiducia presentata dall’opposizione al Regionale della Campania nei confronti dell’Assessore ai Trasporti Vetrella non ci meraviglia in considerazione dello stato comatoso in cui versano le aziende partecipate pubbliche del TPL campano e di un settore totalmente allo sbando”. E’ quanto afferma il segretario provinciale della UGL Napoli Franco Falco, che aggiunge: “la gestione fallimentare di questo settore è sotto gli occhi di tutti e i disagi procurati ai cittadini campani non sono più giustificabili e tollerabili perché non  riguardano la sola gomma, con l’epilogo catastrofico e di sconfitta politica culminato col fallimento della società pubblica EAV-Bus, ma, bensì, anche il ferro con tagli di corse alla ex Circumvesuviana, Sepsa e Metrocampania”. “Inoltre- sottolinea il sindacalista – l’assessore Vetrella, senza consultarsi con le parti sociali, ha condotto la Giunta Regionale della Campania al grave errore di approvare la delibera sugli atti d’indirizzo per l’affidamento mediante gare dei servizi minimi di trasporto pubblico in Campania sulla base di una suddivisione in lotti che costituirà lo smembramento e la svendita delle aziende pubbliche, la messa in discussione dei livelli occupazionali e l’impossibilità di accedere agli ammortizzatori sociali”. “Se questa sfiducia a Vetrella può servire a far meditare questa amministrazione regionale sul problema trasporti e metterlo al centro dell’agenda politica per interventi seri e costruttivi per i cittadini – aggiunge Falco -, allora ben venga. Se, invece, è il solito ‘teatrino della politica’ , noi dell’UGL non ci stiamo e faremo la nostra battaglia affinché il trasporto assuma quel ruolo che gli spetta di motore trainante per lo sviluppo dell’economia sui territori”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.