Roccadaspide (SA): dalla regione 3 milioni e 800mila euro per il centro storico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RoccadaspideInizieranno tra pochi giorni i lavori per il completamento, il recupero e la valorizzazione del centro storico di Roccadaspide: nei giorni scorsi il sindaco Girolamo Auricchio ha stipulato la relativa convenzione con la regione Campania per la gestione dell’intero iter. Un progetto atteso da anni, che permetterà di ridare il giusto decoro ad un’area importante della città, riqualificandola e restituendole il giusto ruolo. Il progetto è stato definitivamente approvato e finanziato dalla Regione Campania con 3.804.224 euro, nell’ambito delle iniziative di accelerazione della spesa: il fatto che gli interventi previsti dalla delibera regionale 148/2013 debbano essere ultimati entro la fine del 2015 rappresenta la garanzia che l’area sarà riqualificata in tempi rapidissimi, e diventerà una zona di forte attrazione per la comunità stessa e di richiamo turistico.

L’intervento prevede il recupero e la valorizzazione della viabilità di accesso al centro storico e la riqualificazione dell’area intorno al castello medievale. La parte della città che sarà coinvolta dall’intervento comprende Piazza XX Settembre, Via Mazzini, parte di Via G. Giuliani, via M. Gorga, via Garibaldi, Via SS Rosario, Largo dell’Assunta e varie traverse collegate alle stesse strade. Il progetto prevede il rifacimento di tutti i sottoservizi quali rete idrica, rete fognante, rete elettrica, impianto di pubblica illuminazione, rete telefonica e rete del gas metano; il rifacimento della pavimentazione per circa 4000 metri quadrati e la sostituzione con basolato in pietra lavica: i vasuli utilizzabili saranno collocati nelle adiacenze del Castello Giuliani; la messa in opera e il ripristino della pavimentazione di origine vulcanica lungo via Mazzini, XX Settembre e G. Giuliani; e l’installazione di gradini in pietra locale a superficie fiammata.

Sono previsti, inoltre, lavori di riqualificazione di via Largo F.lli del Giudice, dell’area antistante la chiesa della Natività, che sarà tinteggiata insieme al campanile, sulla scalinata che dà accesso alla chiesa e sui giardini pubblici. “Finalmente inizieranno i lavori per la riqualificazione del cuore della città, previsti già negli anni scorsi e poi sospesi – afferma Girolamo Auricchio – Sono grato alla Regione Campania e al Governatore Stefano Caldoro per l’impegno assunto per garantire l’avvio di un intervento che cambierà il volto della città”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.