Attivati 4 posti letto di OBI al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Nocera

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Ospedale_Nocera_Umberto_I_giornoIl direttore generale Antonio Squillante, con nota inviata in data odierna alle Organizzazioni Sindacali dell’Area della Dirigenza Medica e Veterinaria, dell’Area SPTA, del Comparto e ai sindaci dei Comuni di Nocera e Pagani, ha comunicato che, a partire dal primo luglio 2014, saranno attivati 4 posti letto di OBI – Osservazione Breve Intensiva – presso il Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero di Nocera rispetto agli 8 previsti nel Piano Emergenza-Urgenza Territoriale adottato dall’Asl con delibera n. 707 del 6 settembre 2013 ed inviato alla Regione Campania per la necessaria approvazione.

 Tale esigenza nasce dalla necessità di far fronte alle difficoltà più volte rappresentate dal Direttore Sanitario del Presidio ed anche dalle Organizzazioni Sindacali  in sede di verifica delle problematiche gestionali dei vari Presidi Ospedalieri nel corso di incontri tenuti presso la Direzione Generale. In particolare, sono state evidenziate difficoltà per il ricovero dei pazienti abbisognevoli di terapia in urgenza, anche nella considerazione che al momento sono attivati presso il Presidio di Nocera Pagani solamente 20 posti letto di Medicina e 13 posti letto di Chirurgia d’Urgenza, rispetto ai 25 e 18 previsti dal Decreto del Commissario ad Acta per il Piano di Rientro della Regione Campania n. 49/2010 e dell’Atto Aziendale adottato dall’Asl.

Il suddetto provvedimento, che non è in contrasto con quanto già programmato dall’Asl con l’adozione dell’Atto Aziendale e del Piano Emergenza-Urgenza, consentirà di accogliere presso il Pronto Soccorso pazienti che potranno completare, in quella sede, il proprio percorso diagnostico terapeutico nello spazio di 24-48 ore senza perciò gravare sulle Divisioni di base e di urgenza già impegnate per l’assistenza ai pazienti con episodio di ricovero più complesso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.