Agropoli: al Castello Angioino Aragonese la terza edizione di “Terra Vini Messaggi – Il territorio comunica se stesso”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
vino_bicchierePer il terzo anno consecutivo, Agropoli dà appuntamento ai cultori del vino e non solo, al Convegno “Terra Vini Messaggi – il territorio racconta se stesso”, in programma sabato 14 giugno alle ore 18.30 al Castello Angioino Aragonese. L’evento è finalizzato alla valorizzazione e promozione  dei vini del Cilento, apprezzati ormai dai più raffinati gourmets presenti sul territorio nazionale. «Oltre ad essere una piacevole occasione di dialogo e di diletto culturale e sensoriale – spiega il sindaco Franco Alfieri – “Terra Vini Messaggi” si propone come strumento che la  città di Agropoli  mette a disposizione dei produttori vinicoli locali e più in generale degli operatori enoturistici, sia quale mezzo di diffusione della conoscenza del Cilento e del suo vino, sia quale elemento di confronto permanente per la valorizzazione del brand “Cilento”».

Al termine del convegno sarà presentato il progetto “Cantine aperte”. Dopo i saluti del sindaco di Agropoli Franco Alfieri, del commissario del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, Amilcare Troiano, e del vicepresidente dell’Enoteca Provinciale Andrea Ferraioli, interverranno: Barbara Staniscia (Università La Sapienza di Roma); Giancarlo Montaldo (giornalista e consulente di organizzazione aziendale nel settore vitivinicolo); Massimo Bertamini (Fondazione Edmund Munch – San Michele dell’Adige); Edoardo Zaccardi (ricercatore della Fondazione Censis); Vittorio Amadio (Università degli Studi di Reggio Calabria); Vittorio Alessandro (presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre); Claudia Cerchia Manodori Sagredo, archeologa e storica dell’arte greca e romana, autrice di diversi volumi; Gianluigi Giannella, geologo e sommelier). Modera Francesca Romana Lugeri (Ispra – Servizio Geologico d’Italia).

Previsto anche l’“angolo della degustazione”, con la presenza delle principali cantine del territorio, in cui, a conclusione del convegno, sarà possibile degustare il buon vino del Cilento e alcuni tipici piatti della Dieta Mediterranea. L’evento è finanziato dalla Regione Campania con i Fondi PSR 2007-2013 Misura 313 b finalizzato alla promozione delle principali eccellenze del territorio attraverso l’organizzazione di tre iniziative incentrate su tematiche specifiche quali la natura, l’enogastronomia e la dieta mediterranea, la cultura e le antiche tradizioni del territorio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.