Inefficienti i presidi stagionali Vigili del Fuoco, USB Salerno chiede apertura tavolo per soluzioni significative

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

vigili del fuocoL’amministrazione dell’Interno del Dipartimento Vigili del Fuoco ha emanato una circolare sull’apertura dei distaccamenti VV.F. stagionali 2014. Non si tratta certo di una vittoria se si tiene conto del fatto che i Confederali hanno firmato il progetto di riordino senza badare alle conseguenze che subiranno lavoratori e cittadini. Innanzitutto è inaccettabile che i presidi rimangano aperti unicamente nelle ore diurne; tale disposizione è in contraddizione con il tipo di lavoro che i Vigli del Fuoco sono chiamati a svolgere. Per la provincia di Salerno sono state previste le aperture dei presidi di Agropoli e Sicignano degli Alburni. L’USB Vigili del Fuoco aveva già in passato tentato di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni organizzando un sit-in proprio ad Agropoli dove l’apertura di un presidio stagionale si rivela assolutamente inutile.

La cittadina cilentana, infatti, necessita di un distaccamento permanente che sia attivo 24 ore su 24. Anche la scelta di Sicignano degli Alburni non può considerarsi significativa; le statistiche inidividuano in altri punti le zone maggiormente a rischio incendi boschivi. Nel vecchio progetto “Italia in 20”, inoltre, si prevedeva che un distaccamento sorgesse a Contursi Terme, ma le insistenti richieste dell’amministrazione comunale sono rimaste, purtroppo, inascoltate. Calogero Lacagnina del Coordinamento Regionale USB VVF Campania ha dichiarato: “L’USB Vigili del Fuoco si è battuta e continuerà a battersi per il potenziamento del CNVVF attraverso l’apertura di distaccamenti permanenti e sempre attivi nelle zone di reale necessità. Pertanto chiediamo un tavolo di contrattazione affinché si arrivi ad un ripensamento circa le soluzioni da attuare. C’è bisogno di salvaguardare davvero i cittadini e l’ambiente e, nell’interesse dei diritti di tutti, l’USB Vigili del Fuoco il prossimo 19 giugno parteciperà anche allo sciopero generale del Pubblico Impiego.” 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.