Salerno: ecco i nuovi orari della Metropolitana dopo il taglio di 10 corse

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
26
Stampa
metropolitana_salernoLa scelta della Regione Campania di ridurre a 48 le corse penalizza ulteriormente i cittadini salernitani. E’ il commento secco dell’assessore ai trasporti, Luca Cascone, in calce alla nota con cui si comunicano i nuovi orari della metropolitana leggera. Si riparte domenica 22 giugno, alle 6.53, con la prima corsa da Salerno stazione centrale ed arrivo all’Arechi alle 7.10. L’ultima corsa è prevista alle 21.52 dalla stazione Arechi con arrivo in centro alle 22.09. A conti fatti la metro, pur garantendo il servizio sette giorni su sette, chiude l’esercizio quotidiano con un’ora di anticipo ed ha dieci corse in meno rispetto a prima, quando il servizio era interamente pagato dal Comune di Salerno.

Ora che i soldi li mette la Regione Campania, sulla base di un accordo compensativo con Trenitalia che gestirà la tratta, il taglio riduce il tutto a 48 corse con una frequenza media dio 35-40 minuti tra un passaggio e l’altro. Un fatto definito «incomprensibile» dal Comune capoluogo, che oggi ha inviato una lettera con richiesta di chiarimenti tecnici ed economici a Palazzo S.Lucia. Di fatto la Regione non sborsa un euro, poiché si è accordata con Trenitalia conteggiando decurtazioni e penalità oltre i servizi non effettuati su altre tratte ed il ministero dei Trasporti ha differito al 2015 l’adeguamento delle risorse promesse con l’accordo siglato a giugno dello scorso anno. E’ per questo che l’amministrazione comunale di Salerno non comprende le ragioni del taglio delle dieci corse, che equivalgono a poco più di 150mila euro di risparmi. Una cifra irrilevante, per un ente quale la Regione per non parlare del Ministero dei Trasporti.

Si trasmettono gli orari del nuovo servizio in partenza del 22/6.

ORARI_METRO_GIUGNO
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

26 COMMENTI

  1. La regione ha tolto proprio le dieci corse più utili ai pendolari. Proprio per fare il massimo danno a chi non è di napoli.

  2. E’ vergognoso, la mattina presto la gente esce già dalle ore 5 per lavorare, talvolta per lavori umili, malpagati e a nero, per cui necessitano di un servizio pubblico decente, per ciò dovrebbero garantire le prime corse almeno, se non dalle 5.00, dalle 6.00 ed inoltre per disincentivare l’uso del mezzo proprio, dovrebbero almeno verificare nei posti di lavoro dove si svolgono iturni H24 tipo ‘Ospedale e altri posti tipo Caserme etc. se gli orari delle corse siano compatibili con gli orari dei cambi turni. Prevedere prime partenze alle 7.00 da Salerno siginifica arrivare all’Arechi almeno alle 7.30 e viceversa per Salerno alle 7.30 siginifica arrivare alle 8.00, …secono me sul è prufussur’ come a chi ha fatto questo orario potranno prenderla ..Leggete qua http://www.arstspa.info/M_CA.pdf Metro di Cagliari 9 fermate 92 corse all’andata dal centro alla periferia, la prima alle 6.00 l’ultima alle 22,20, 92 corse al ritorno la prima alle 6.00 l’ultima alle 22.20..città con 140.000 abitanti quasi grande quando Salerno, Corse Metro Cagliari vs Salerno 184 a 48.. del resto Serie A e Serie C1 non c’è gioco

  3. chiaramente i VERI pendolari, cioè i lavoratori che si muovono presto al mattino, sono stati tenuti in GRANDE considerazione. Ma ora mi chiedo: ma gli orari vengono sorteggiati da un cieco bendato???

  4. alle condizioni attuali e preferibile che non vada in funzione, non abbiamo bisogno della carità della regione visto che già è programmata la fermata in pieno caos natalizio!. grazie vetrella grazie caldoro come direbbe un noto politico dell’agro nocerino.

  5. Infatti, a che serve questo vettore se non ti porta alla stazione centrale per le 7,00 – 7,15.
    Servirà per dimostrare che gli utenti non sono 7000 al giorno ma molti di meno……..FURBASTRI.
    Spero che l’amministrazione comunale rimoduli l’orario in accordo con le FS, considerando le coincidenze con i treni regionali maggiormente utilizzati da sud e da nord la mattina ed il pomeriggio.
    Ci vediamo l’anno prossimo alle elezioni regionali………..

  6. Non la vogliamo più.
    Siamo stanchi di questo trasporto pubblico regionale e di subire danni.
    Le corse e le stazioni devono aumentare non diminuire altrimenti demolite tutto e fate una pista ciclabile televigilata che è più comoda e conveniente per tutti. Per favore senza Vetrella & c. …!

  7. Concordo pienamente con tutti gli altri: è un INSULTO bello e buono.
    – i pendolari del mattino (e non solo loro) fuori di case già dalle 6,00 del mattino alla volta della Stazione Centrale?
    – tutti coloro che, dall’altra parte, devono raggiungere l’Ospedale di buon mattino?
    E poi, con la stagione estiva alle porte, chiudiamo e andiamo a nanna già alle 21,00-22,00 in entrambi i sensi?
    Non credo che Trenitalia nel 2014 possa predisporre un orario per una area metropolitano così ridicolo.
    Ergo, che Vetrella ed i suoi amici la finiscano, UNA BUONA VOLTA PER TUTTE, di trattare Salerno ed i suoi Cittadini con rispetto ed onestà intellettiva, non tanto per simpatia o per affinità, ma SOPRATTUTTO perché qui noi PAGHIAMO LE TASSE come tutti in questa Regione.
    A

  8. Salerno può fare benissimo a meno di quest’opera monca. Non ha senso avere un trenino che, dalla stazione all’Arechi (e viceversa), impiega più di un’ora e mezza. L’opera ha valora nel momento in cui collega Baronissi a Battipaglia, coprendo così un bacino di 400.00 persone.
    Ma si sa, lo stolto guarda il dito e non la luna.

  9. Bravo pendolare triste: ecco il motivo di tutto ciò … servirà per dire che l’utenza non e di 7000 e 8000, visto gli orari anti-pendolari ed il fermo vacanziero di Luglio e Agosto e metteranno in campo numeri ridicoli, per poi dire che improduttiva e chiuderla in Ottobre Novembre in vicinanza di “LUCI DI ARTISTA” .. pianficato a tavolino.. qualcuno della redazione si conservi questo post e lo riccici fuori quando sara il momento… direi a sto punto cari concittadin mttimao l’anello al naso e taca banda…..
    P.S. A proposito di programmazione a taovlino x LOTITO caccia a fabiani e prendi a Vetrella che come programma lui la mort edella Metropolitana di Salrno per far vincere il Caldoro, ti programma una bella squadr aAmmazza comaiponato …ahahaahaha …scusate ho mischiato serio e faceto.

  10. Ma che specie di metrò è questa?Secondo come si concepisce per natura, con questo tipo di trasporto,le corse dovrebbero avere una frequenza ,non dico di 5′ ,ma almeno di 15 minuti,perchè sia veramente utile all’utenza.Così con il nuovo orario programmato la prenderanno in pochissimi.Sarà solo denaro sprecato e di conseguenza lo pseudo servizio metrò, sarà di nuovo soppresso.

  11. Mò la chiuderanno perchè perderá più soldi di prima…e che senso ha una metro dalla stazione all’arechi? Jatevènne…..

  12. Grazie Salernitano dalla Sardegna. Hai visto che qui a Salerno ci sono persone che criticano soltanto e non si rendono conto di quello che sta accadendo ???
    Sig. giampi ma lei la mattina ha mai preso un autobus che dalla zona orientale porta alla stazione di Salerno ????
    Oppure la sera ha mai aspettato un autobus che da piazza della Concordia va verso la zona orientale ????
    Le ricordo che il CSTP da quando stanno governando questi signori (Provincia e Regione) hanno di fatto tagliato 2 linee: il 9 e il 10 che adesso fanno capolinea alla stazione e non servono più la zona orientale.
    Perciò le critiche sono sacrosante se costruttive, ma se dobbiamo fare i tifosi……..

  13. Con i collegamenti ferroviari tra Salerno, Mercato San Severino e Nocera Via Cava sospesi dal 15 Giugno al 13 Settembre (sempre che le date siano rispettate), il CSTP che arranca e la Sita che chiude i collegamenti da Agosto tutto quello che il buon sindaco ed il suo assessore riescono a dire riguarda 4 fetenti fermate di metropolitana che servono una parte minima di Salerno ma che in compenso sono costate un fottio di milioni.

  14. Ma come si fa a definire metropolitana un treno che passa ogni 40 minuti? E che inizia le corse alle 7 e le termina prima delle 22?

  15. Che vergogna! qua ce gente come me che la mattina va a lavorare a Bologna, ma lo volete mettere un treno alle 5? per raggiungere la stazione? Che vergogna la regione campania

  16. La regione campania? e’ che e’ una regione? prendete esempio da qui :www. sfmbo.it qua ce gente che ogni fine sttimana va a lavorare a Bologna! Un treno prima delle 5 no? per raggiungere la stazione? Lregione campania uno spreco pubblico totale servizi zero!

  17. Faccio un appello a tutti quelli penalizzati e non, dall’orario Metropolitana. Ricordatevi alle prossime elezioni Regionali di mandare a casa questi politici incapaci!!

  18. Caro Caldoro e De Luca con questi orari ci avete fegati. impossibile prendere il treno delle 7:32 per chi lavora a napoli. Bene ci ricorderemo di voi alle prossime elezioni regionali !!!!!

  19. Vergognatevi…a che serve una metropolitana con una fermata ogni ora…ma cos’e’ uno scherzo?andate a rubare da un’altra parte!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.