Salernitana: in dirittura d’arrivo l’ingaggio di Pratali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Pratali«Mario Somma è l’allenatore che per primo mi ha dato completamente fiducia. Abbiamo fatto la vittoria del campionato di B e la salvezza in A insieme». Da queste parole, pronunciate nell’estate del 2008 quando si trasferì al Torino, si può comprendere quanto sia saldo il legame tra Francesco Pratali e Mario Somma. Sarà il 35enne mancino di Pontedera il primo rinforzo al centro per la difesa della Salernitana, che dunque assume una fisionomia precisa. Svincolatosi dopo la sua seconda esperienza ad Empoli, il roccioso centrale è stato contattato da Somma e ci sono ampi margini affinchè la trattativa intavolata da Fabiani col suo procuratore (Sergio Berti) vada in porto. Pratali firmerà un contratto annuale con opzione per la stagione successiva.

L’annuncio potrebbe arrivare proprio lunedì, quando Somma sarà presentato alla stampa. E’ lui stesso a presentare così le sue caratteristiche. «Ho iniziato da centrocampista, ma alla Lodigiani m’hanno spostato al centro della difesa. Sono un difensore centrale veloce e bravo nel gioco aereo. Per il resto, dovete giudicarmi voi in campo». Con Gori, Scalise, Pratali e Giacomini alla retroguardia granata mancherebbe solo il centrale di destra e la soluzione potrebbe essere rappresentata dal rinnovo di Bianchi, che comporrebbe una coppia di grande esperienza e fisicità con il toscano. Non è da escludere anche l’arrivo di Altobello, nell’ambito delle operazioni che la Salernitana effettuerà con il Parma (sempre in piedi i discorsi con i ducali per un secondo portiere, per uno tra Tripoli e Doumbia, per Mungo e per Coda). Per quanto riguarda il centrocampo, la pista Obodo resta caldissima, ma Fabiani ha anche diverse alternative tra le mani. Per l’attacco la Salernitana non è in grado di chiudere il cerchio rapidamente e quotidianamente vengono fuori nomi di punte (gli ultimi sono Gerardi e Cani) che (più o meno) potrebbero fare al caso di Somma, il quale dal canto suo ha indicato in Sforzini e Marotta le punte che per caratteristiche fisiche e tecniche meglio si inserirebbero nel contesto tattico.

Si vedrà. Intanto manca meno di una settimana alla data indicata per la risoluzione delle comproprietà (20 giugno) e ancora non sono state chiarite le posizioni di Tuia, Zampa e Falasca. Sempre con la Lazio, poi, bisognerà discutere di Perpetuini (accostato a Latina e Frsosinone) e Mendicino (piace a Carpi, Modena, Lanciano e Bari) e bisognerà comprendere quali giovani della Primavera capitolina potranno dire la loro in un torneo “caldo” come quello della Lega Pro unica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. GRAN PROGETTO CON DUE LIRE …

    CON SFORZINI A CONTRATTO PER DUE ANNI
    AVREMMO UN VERO BOMBER
    TUTTO IL RESTO E’ CHIACCHERA…
    PRATALI 2 PRESENZE IN B NELL’ULTIMA STAGIONE..35ANNI
    STOP ALLA DOPPIA PROPRIETA’
    MAI SECONDA SQUADRA DI NESSUNO!
    L’UNICO CICLO DI TRE ANNI
    E ‘ QUELLO CHE SERVE A “LORO”
    PER CAPIRE CHE FARSENE..DELLA SALERNITANA..

  2. ragazzi…aspettiamo prima di giudicare…
    ci siamo sempre lamentati all’inizio di ogni campionato di C poi vinto..
    credo che stiano puntellando la difesa che lo scorso ci ha fatto perdere il campionato
    Adesso abbiamo Gori,Giacomini,Scalise,Bianchi,Pratali,Tuia…voglio vedere chi passa…
    Anzi no…non deve passare nessuno!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.