I fatti del giorno: domenica 15 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiMONDIALI: ITALIA BRILLA ALL’ESORDIO, 2-1 ALL’INGHILTERRA
GOL DI MARCHISIO E BALOTELLI, SQUADRA CONVINCENTE
Esordio vincente per l’Italia ai Mondiali di Brasile 2014. Gli
azzurri hanno battuto l’Inghilterra per 2-1 in una partita del
gruppo D giocata a Manaus. Gol di Marchisio al 35′, Sturridge
pareggia poco dopo al 38′. Al 5′ della ripresa Balotelli insacca
su un grande assist di Candreva. Vittoria meritata, italiani
superiori e in condizioni fisiche migliori.
—.
MONDIALI: URUGUAY BATTUTO 3-1 DAL COSTA RICA
COLOMBIA-GRECIA 3-0, COSTA D’AVORIO-GIAPPONE 2-1
Grossa sorpresa ieri nel Gruppo D, quello dell’Italia, ai
Mondiali brasiliani. Il Costa Rica, sulla carta la squadra
cuscinetto del girone, ha sorprendentemente battuto l’Uruguay
3-1 a Fortaleza. La Colombia ha battuto la Grecia 3-0 ieri nella
prima partita del gruppo C dei Mondiali. Costa d’Avorio –
Giappone è finita 2-1.
—.
RENZI AL PD: SU CORRUZIONE SCONTI A NESSUNO, NEANCHE A NOI
“NON CACCIAMO DISSIDENTI, MA NON ACCETTIAMO RICATTI”
“Se c’è qualcuno di noi che sa parli, se c’è qualcuno di noi che
ha sbagliato paghi”. Lo ha detto ieri Matteo Renzi all’assemblea
nazionale del Pd. Un partito che raccoglie il 40,8% degli
elettori deve assumere su di sé la “responsabilità” di riformare
il Paese. Ma deve anche continuare a camminare “a testa alta”
senza fare “sconti a nessuno” sulla corruzione, “neanche a se
stesso”. Ai 14 senatori dissidenti sulle riforme Renzi dice “non
mandiamo via nessuno, ma non possiamo permettere a qualcuno di
ricattare la posizione del Pd”. Matteo Orfini è stato eletto
presidente del partito.
—.
NAUFRAGIO MIGRANTI IN LIBIA, 10 MORTI E 39 DISPERSI
ALFANO, UE SI PRENDA CARICO DI MARE NOSTRUM O LASCIAMO
Dieci corpi di migranti recuperati e una quarantina di dispersi:
sono le drammatiche cifre dell’ennesima tragedia del mare, del
viaggio della speranza che si trasforma in dramma. Il naufragio
è avvenuto venerdì pomeriggio a circa 40 miglia a nord delle
coste libiche, dove un gommone con circa 90 persone a bordo è
affondato. Trentanove persone sono state salvate da navi della
marina italiana, insieme a 104 migranti di un altro barcone. Per
il ministro dell’Interno Alfano, “o l’Europa prende in carico
Mare Nostrum o la proposta sarà quella di non proseguire con
l’operazione”.
—.
MATACENA, RIENTRO PER CHIARA, MA E’ COME PATIBOLO
“DEVO RESTITUIRE MADRE AI FIGLI, MA E’ UN RICATTO”
L’ex parlamentare di Forza Italia Amedeo Matacena ha annunciato
ieri che rientrerà in Italia da Dubai per scontare la condanna
definitiva a 5 anni per concorso esterno in associazione
mafiosa. “E’ come se andassi al patibolo per una sentenza
ingiusta” ha detto Matacena, ma “devo restituire la loro madre
ai miei figli, che in questa storia è solo una vittima”. La
moglie di Matacena, Chiara Rizzo, si è vista negare la
scarcerazione dal Tribunale del Riesame. Un “ricatto per non
farmi esercitare i miei diritti”, ha detto l’ex parlamentare.
—.
VALLANZASCA DI NUOVO IN CARCERE PER DUE PAIA DI MUTANDE
ARRESTATO IN SUPERMERCATO A MILANO. LUI NEGA IL FURTO
Renato Vallanzasca è finito di nuovo in carcere ieri dopo essere
stato sorpreso venerdì sera in un supermercato a Milano con due
paia di mutande rubate. Il giudice che ha convalidato l’arresto
ieri mattina gli ha revocato il beneficio della semilibertà. Il
bandito ha negato il furto. Vallanzasca deve scontare 4
ergastoli e 296 anni di carcere per omicidi e rapine commessi
negli anni ’70 e ’80.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.