Mercato: Pratali verso il si. Alleanze con Parma e Bari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Ascoli_41_Mezzaroma_e_FabianiNasce la nuova Salernitana di Somma. Nascono nuove alleanze di mercato, che dovrebbero consentire al club granata di ampliare il ventaglio di scelta, finora ridotto praticamente all’osso. Al di là dei calciatori suggeriti da Somma (è il caso dello svincolato Pratali, che proprio in virtù del rapporto di fiducia col tecnico dovrebbe preferire Salerno a Pisa), Fabiani e Lotito stranno stringendo delle sinergie grazie alle quali dovrebbero arrivare giocatori da Parma e Bari. Il diesse dopo aver chiuso la questione ritiro, in riunione con tutti i dirigenti ha affrontato diversi aspetti organizzativi e si prepara per concentrarsi sul mercato. Nei prossimi giorni si parlerà con gli agenti dei calciatori in scadenza (hanno chance di permanenza Pestrin e Bianchi, più complicate le posizioni di Gustavo e Ricci).

A Milano, poi, Fabiani dovrà affrontare la questione comproprietà (dovrebbe rimanere a Salerno il centrocampista Zampa, su Tuia ci sono dubbi legati alle ambizioni del giovane difensore di confrontarsi con la B, mentre Falasca sembra destinato ad altri lidi). In terra lombarda, il diesse granata avrà modo di confrontarsi con Leonardi per comprendere quali calciatori nella sconfinata orbita dei ducali possano fare al caso della Salernitana. I nomi caldi sono quelli di Altobello, Tripoli e Coda, mentre Doumbia potrebbe restare al Lecce. Sembra essersi raffreddata rispetto ai giorni scorsi la pista Falzerano. Col Bari, invece, la Salernitana parlerà di Marotta: la punta potrebbe arrivare in granata con i pugliesi che parteciperebbero al pagamento dell’ingaggio (così che non venga sforato il tetto fissato dalla società di Lotito e Mezzaroma). In cambio ai galletti verrebbero girati alcuni elementi della Primavera laziale (si parla di Lombardi, Crecco e Filippini). Ma attenzione anche a Mendicino: la giovane punta partirà per il ritiro con Pioli, ma poi vorrebbe avere una chance di tornare in cadetteria. Eppure Somma lo vedrebbe alla perfezione alle spalle del centravanti. Per l’attacco sondati anche Cani (del Catania) e lo svincolato Gerardi, mentre Sforzini sembra inarrivabile. Prima, però, la Salernitana deve decidere quale sarà il futuro di Ginestra.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.