I fatti del giorno: martedì 17 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiYARA: PRESO ‘IGNOTO 1’, MURATORE BERGAMASCO CON 3 FIGLI
UCCIDE MOGLIE E FIGLI,HA CONFESSATO.FEMMINICIDIO NEL SAVONESE
Coincide perfettamente con quello trovato sugli slip di Yara il
dna di Massimo Bossetti, quel ‘ignoto 1′ a cui gli inquirenti
davano la caccia da anni. Il muratore bergamasco di 44 anni con
3 figli non risponde al pm e si dichiara “sereno”. Ha confessato
invece l’uomo che ha ucciso moglie e due figli nel Milanese.
Ieri sera una 59enne è stata uccisa dal convivente nel Savonese.
—.
GRILLO SCRIVE A RENZI: RIFORME INSIEME, FACCIAMO SUL SERIO
NAPOLITANO: AMPIO COINVOLGIMENTO. DL IRPEF, OGGI FIDUCIA
Grillo scrive a Renzi chiedendo un incontro per un confronto
“serio” sulla legge elettorale e propone il Democratellum:
sistema proporzionale, voto di preferenza e garanzia sulla
governabilità. Ci sia il più ampio coinvolgimento delle forze
politiche, chiede Napolitano al premier. Oggi pomeriggio la
Camera vota la fiducia al governo sul dl Irpef.
—.
IRAQ, USA INVIANO 275 SOLDATI A PROTEZIONE AMBASCIATA BAGDAD
OPZIONE DRONI. COLLOQUI CON L’IRAN, MA ESCLUSA COOPERAZIONE
Gli Usa inviano 275 militari a protezione della ambasciata a
Bagdad: lo ha annunciato ieri sera Obama dopo una riunione col
team per la sicurezza nazionale. Sul tavolo l’opzione di un
intervento americano tramite droni. Esclusa invece al momento
una cooperazione militare con l’Iran, ma si discute. L’Unifil
resta a comando italiano: al vertice ora il generale Portolano
—.
MALTEMPO: ROMA IN TILT PER NUBIFRAGIO, APERTA INCHIESTA
OGGI ATTESE CRITICITA’ IN LAZIO, MARCHE E ABRUZZO
Centro-sud sott’acqua con violenti nubifragi che hanno colpito
in particolare Roma e Napoli, mandando in tilt il traffico e
creando disagi a cittadini e turisti alle prese con strade
allagate e metro chiuse. Nella Capitale aperta un’inchiesta. Le
criticità legate al maltempo oggi interesseranno in particolare
Marche, Lazio e Abruzzo.
—.
SCHUMACHER ESCE DAL COMA, TRASFERITO IN UN CENTRO A LOSANNA
FREQUENTI STATI DI VEGLIA, RIESCE A COMUNICARE CON FAMILIARI
Torna la speranza per Schumacher: dopo 169 giorni dall’incidente
sugli sci a Meribel l’ex re della F1 è uscito dal coma ed è
stato trasferito dall’ospedale di Grenoble in un centro di
Losanna, dove proseguirà la riabilitazione. Schumi presenta
frequenti stati di veglia e riesce in qualche modo a comunicare
coi familiari. “Notizie incoraggianti”, gioisce la Ferrari.
—.
MONDIALI: GERMANIA PARTE IN QUARTA, BENE ANCHE GLI USA
OGGI BELGIO-ALGERIA, BRASILE-MESSICO E RUSSIA-COREA DEL SUD
Ai Mondiali del Brasile la Germania travolge 4-0 il Portogallo
con una tripletta di Muller e una rete di Hummels, gli Usa
battono 2-1 il Ghana, mentre finisce 0-0 Iran-Nigeria. Stasera
in campo Belgio-Algeria, Brasile-Messico e Russia-Corea del Sud.
Venerdì l’Italia contro il Costa Rica: buone chance per il
ritorno tra i pali di Buffon.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.