Pd, Vaccaro: “Pronto a occupare sede di S.Brigrida del partito”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Vaccaro_PD“A 4 mesi dalla conclusione del Congresso regionale ed a 4 mesi dalla celebrazione delle primarie per la scelta del candidato Pd alla presidenza della Regione Campania, non si può non constatare la totale inerzia che nel partito regionale ha fatto seguito al deludente risultato elettorale delle amministrative in Campania. Vorremmo parlarne in una sede di partito ma purtroppo tutti noi siamo impossibilitati dal realizzare qualsiasi discussione di fronte all’immobilismo di questa segreteria, che evita come la peste la nomina degli organismi politici.

Eppure a livello nazionale Renzi ha immediatamente eletto tutti gli organismi trovando il tempo per partecipare da Presidente del Consiglio ad una seconda assemblea nazionale che ha eletto un nuovo Presidente dando così rapidità di azione e efficacia nella gestione del partito. In Campania, anche a seguito dell’iniziativa dello scorso 16 febbraio intrapresa a Salerno, dove erano state registrate evidenti anomalie nel voto, la segretaria Tartaglione s’era impegnata a riformare il sistema delle primarie e a definire al più presto gli organismi del partito. Purtroppo dopo 4 mesi nulla è accaduto e non si può far finta di niente perché il tempo passa e le primarie per il Presidente della Regione sono ormai imminenti; bisognerà perciò agire con azioni anche politicamente impegnative a garanzia dei futuri candidati.

Se non ci saranno, entro il 16 luglio, la riforma del sistema delle primarie, l’insediamento della direzione regionale, la nomina del Presidente dell’assemblea e la nomina della commissione di garanzia mi vedrò costretto ad intraprendere un’azione forte non escludendo l’occupazione della sede del partito regionale con tutte le conseguenze, anche a livello nazionale, che ciò comporterà.

Se invece la Segretaria ottempererà a quanto richiesto dallo statuto e da lei promesso, nel prossimo mese anche noi ci determineremo in ordine al sostegno alla candidata o al candidato più adeguato, auspicando di poter fare anche in Campania quello che Renzi ha fatto a livello nazionale in merito alla compilazione delle liste e al rispetto della parità di genere.

Se mai si riunirà un organismo collegiale ribadirò, come già fatto in campagna elettorale per il Congresso, che si svolgano le primarie congiunte per la scelta del candidato Presidente della Regione e del candidato Sindaco di Napoli.”
Così Guglielmo Vaccaro, deputato PD e candidato al congresso regionale con un risultato che si attesta al 30%, durante la conferenza stampa tenutasi lunedì 16 giugno 2014 c/o la sede regionale del PD.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Vaccaro è inutile che fai guerra, tanto la perdi di nuovo….!
    L\’unico candidato che può vincere le regionali è Vincenzo DE LUCA.

  2. Ma ti sei autosospeso ma che vuoi adesso poi questi ricatti o si fa come dico, oppure occuperò la sede regionale, fortuna che fa freddo perché se faceva caldo si poteva pensare a un’insolazione.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.