I fatti del giorno: giovedì 19 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiRIFORME, RENZI: ‘A UN PASSO DALL’ACCORDO,NO PRESIDENZIALISMO’
UE,INTESA RENZI-VAN ROMPUY SU DOCUMENTO.M5S IN GRUPPO FARANGE
Sulle riforme Renzi assicura: siamo a un passo dell’accordo.
Berlusconi rilancia sul presidenzialismo; “inopportuno e
intempestivo”, chiude però il premier. Sul fronte nomine Ue,
Renzi incassa l’ok di Va Rompuy per il documento sul futuro
dell’Europa. Grillo e Farange insieme nel gruppo euroscettico
Efd per il Parlamento europeo.
—.
DEBITI PA:UE APRE PROCEDURA INFRAZIONE,SCONTRO GOVERNO-TAJANI
ALITALIA: NODO ESUBERI, OGGI NUOVO ROUND AZIENDA-SINDACATI
L’Ue apre la procedura d’infrazione contro l’Italia per i
ritardi dei pagamenti della Pa. Ed è scontro tra il promotore
dell’iniziativa Tajani ed il governo italiano. Oggi la Lagarde
alla riunione dell’Eurogruppo. Alitalia: muro contro muro tra
azienda e sindacati sugli esuberi; oggi nuovo confronto. La
vertenza Alcoa: convocazione oggi al Ministero per lo Sviluppo.
—.
IRAQ, BAGHDAD CHIEDE RAID USA.BIDEN:PRONTI A AUMENTO SOSTEGNO
Attesa per le decisioni degli Usa dopo che Baghdad ha chiesto
raid contro i jihadisti. Pronti ad aumentare il nostro sostegno,
assicura Biden al premier iracheno al-Maliki. In Spagna è
ufficialmente iniziato il regno di Felipe VI di Borbone: oggi la
cerimonia solenne di investitura. In Sudafrica oggi discorso
alla nazione del presidente Zuma per il suo nuovo mandato.
—.
YARA: BOSSETTI CHIUSO NEL SILENZIO, OGGI CONVALIDA FERMO
STRAGE IN FAMIGLIA: STAMANI SOPRALLUOGO RIS IN VILLA MOTTA
E’ prevista per stamani davanti al gip l’udienza di convalida
del fermo di Giuseppe Bossetti, fermato lunedì per l’omicidio di
Yara Gambirasio. Ieri davanti al pm l’uomo si è avvalso per la
seconda volta della facoltà di non rispondere. La strage in
famiglia nel Milanese: stamattina approfondito sopralluogo del
Ris dei Carabinieri nella villa del triplice omicidio a Motta.
—.
MATURITA’, OGGI SECONDA PROVA PER 490.000 STUDENTI
ESAMI ANCHE PER RAGAZZI TERZA MEDIA, PER LORO TEST INVALSI
Dopo la prova di italiano ieri, i circa 490.000 candidati della
Maturità 2014 affrontano stamani il secondo scritto: Greco al
Classico, Matematica allo Scientifico, Lingua straniera al
Linguistico, Pedagogia al Pedagogico. Lunedì la terza ed ultima
prova scritta. Esami oggi anche per i ragazzi di terza media:
circa 600.000 studenti affronteranno la prova Invalsi.
—.
MONDIALI: SPAGNA ELIMINATA, FUORI ANCHE IL CAMERUN
OGGI INGHILTERRA CON L’URUGUAY. LATINA KO, CESENA IN A
Solo due match la Spagna esce dal Mondiale: dopo il 5-1 subìto
con l’Olanda, i campioni in carica perdono 2-0 col Cile e sono
eliminati. Fuori anche il Camerun, ko 4-0 con la Croazia. Agli
ottavi Olanda e Cile. Oggi Uruguay-Inghilterra, Giappone-Grecia
e Colombia-Costa D’Avorio. Domani l’Italia sfida il Costa Rica.
Sfuma il sogno del Latina, il Cesena conquista la serie A.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.