Salerno: la Finanza sequestra edificio in costruzione a Sala Abbagnano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
cantiere_sala_abagnanoI finanzieri della Sezione Operativa Navale di Salerno hanno sequestrato un cantiere edile nel quale era in corso di realizzazione un edificio per oltre mille metri quadrati di superficie abitabile. Il provvedimento è stato disposto dal G.I.P presso il Tribunale di Salerno, Dott.ssa Donatella Mancini, su richiesta dei Sostituti Procuratori Dott.ssa Mariacarmela Polito e Dott. Carlo Rinaldi. L’immobile, sito in località “Sala Abbagnano”, si sarebbe dovuto ricavare dalla demolizione e ristrutturazione di una vecchia costruzione preesistente, e – una volta ultimato – avrebbe ospitato diversi appartamenti di gran pregio, alcuni dotati di piscina privata. Nelle scorse settimane, i finanzieri avevano eseguito una approfondita attività di indagini, sia esaminando tutti gli atti autorizzativi custoditi presso i vari Enti competenti, sia eseguendo sopralluoghi di verifica sull’area di cantiere, al fine di verificare la conformità fra i progetti e quanto stava per essere realizzato.

La ristrutturazione edilizia avrebbe dovuto essere eseguita nel rispetto dei limiti volumetrici previsti dalle vigenti normative, in base alle quali era comunque stato ottenuto il beneficio di un notevole ampliamento rispetto al vecchio fabbricato. L’attento esame della corposa documentazione amministrativa, ed i controlli eseguiti in loco, hanno consentito di evidenziare la realizzazione di numerose ed importanti difformità fra ciò che era stato realizzato ed i progetti depositati, con violazioni essenziali di norme in materia antisismica. Dai controlli, inoltre, si è potuto accertare che era stato eseguito un mutamento della sagoma dell’edificio, che ha sostanzialmente determinato una variazione planovolumetrica del fabbricato rispetto al progetto approvato. L’immobile, peraltro, ricade in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico.

Deferiti all’A.G. il committente, il direttore dei lavori ed il responsabile della ditta esecutrice. Le ipotesi di reato vanno dall’abuso edilizio alla falsità ideologica, oltre alle violazioni in materia urbanistica e paesaggistica. Le attività sono state eseguite con la collaborazione dei funzionari del Genio Civile di Salerno.

COMUNICATO STAMPA E FOTO di Guardia di Finanza Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Il vecchio Abbagnano, nel vendere le proprietà imponenava dei vincoli per la sicurezza idrogeologica. É possibile che questa saggezza oggi venga dimenticata?

  2. Tale immobile è per caso posto proprio di fronte abitazione di un parlamentare pd?

  3. Resto dell’avviso che l’abuso edilizio sia uno dei CRIMINI più efferati. Reca danno a tutta la collettività, la quale è chiamata poi a riparare i danni causati, sempre che non ci scappi il morto o i morti! Tutto solo per scopi speculativi. Si continui così! Bravi!

  4. …indecente. Ma cosa è quella torre…il nuovo faro di Salerno? Un palazzo davvero enorme, dalla tangenziale sembra di almeno 6 o 7 piani…. Ma a cosa serve il vincolo paesaggistico?

  5. Vedo che pubblicate solo i commenti che vi piacciono….. Fate parte anche Voi della cricca.
    Che Schifo

  6. Da ex appartenente alla G. di F. mi chiedo: deve intervenire la Sez. Op. Navale ? Ed i vigili urbani cosa fanno ? “Semplice” domanda. Grazie

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.