San Marco di Castellabate, villa confiscata diventerà la sede della locamare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
castellabate-e1364305265927Il Comune di Castellabate concederà in comodato d’uso gratuito alla Capitaneria di porto di Salerno un immobile confiscato affinché diventi la sede provvisoria della locamare.  Lunedì 23 giugno 2014 alle ore 15,30 presso la Casa comunale di Santa Maria di Castellabate si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della consegna della villa ubicata in via Pozzillo a San Marco di Castellabate. Per l’occasione, insieme al sindaco di Castellabate Costabile Spinelli, interverranno S.E. Gerarda Maria Pantalone Prefetto di Salerno, l’ammiraglio Antonio Basile, direttore marittimo della Campania e comandante del porto di Napoli, il comandante della Capitaneria di porto di Salerno, Maurizio Trogu, il comandante dell’Ufficio locale marittimo di San Marco, Pasquale De Vita

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.