Pallanuoto: La Rari Nantes Salerno campione regionale Under13

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Pallanuoto_Rari_Nantes_Under_13La Rari Nantes Salerno si aggiudica per la prima volta il titolo regionale Under13 superando in una finale equilibrata i pari età del Posillipo, campioni in carica. Avvio di gara contratto, squadre frenate dall’emozione e dall’importanza della posta in palio. Rari Nantes più aggressiva e propositiva ma non capitalizza tre situazioni di superiorità numerica. Fortunato colpisce la traversa a colpo sicuro, il primo parziale si chiude ancora senza reti. Il primo gol della gara lo mette a segno Iodice nel secondo tempo con un comodo tap-in su respinta di Milione su precedente conclusione di Silvestri. Lo svantaggio scuote i giallorossi che si riportano immediatamente in parità con il mancino di Ragosta, ma Giannoccoli in controfuga riporta il Posillipo avanti. Fortunato sgomita e guadagna un penalty realizzato da D’Amato. Silvestri in superiorità riporta nuovamente in vantaggio i partenopei che sempre in controfuga allungano a +2 con Ricci. Esposito chiama time-out e striglia i suoi, accorcia subito Lauria al termine di una bella azione corale. Posillipo avanti di misura a metà gara. In avvio di terzo parziale la Rari fallisce l’aggancio, Iodice la punisce con un pallonetto ravvicinato su cui Milione per poco non riesce ad intervenire. Leone in controfuga mantiene i suoi a contatto, dopodiché ci pensa Ragosta a ristabilire la parità. Situazione di perfetto equilibrio (5-5) all’ultimo e decisivo parziale. Rari subito avanti con Fortunato, D’Amato fallisce il rigore che avrebbe potuto mettere in ghiaccio il risultato. Il doppio vantaggio lo sigla Ragosta in superiorità numerica: è 7-5 a 2’ dalla fine, i ragazzi di Carmine Esposito gestiscono il possesso palla e portano a casa il titolo nel tripudio della piscina “Vitale” che ha ospitato la fase finale del torneo. Nella finalina di consolazione a spuntarla è il Circolo Canottieri Napoli che batte il San Mauro 10-9 ai rigori dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi in parità sul 7-7. A premiare i giovani rarinantini l’indimenticato campione del Settebello Carlo Silipo.

FINALE CAMPIONATO REGIONALE UNDER – RARI NANTES SALERNO – POSILLIPO 7-5 (0-0, 3-4, 2-1, 2-0)

RARI NANTES SALERNO: Milione, Malandrino, Grimaldi, Longo, Antinolfi, Lauria 1, Fortunato 1, Ragosta 3, Leone 1, Sica, D’Amato 1, Casola, Orio, Di Mauro, Barbato. All. C. Esposito.

POSILLIPO: Pezzullo, Iodice 2, Giannoccoli 1, Panniello, Ricci 1, Cims, Di Martire, Silvestri 1, Pragliola, P. Parrella, Napolitano, De Bury, Damiano, J. Parrella, Silipo. All. Mattiello.

NOTE. Superiorità numeriche: Rari Nantes Salerno 2/6, Posillipo 1/6. Rigori: Rari Nantes 1/2

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.