Salernitana: Giandonato e Ghezzal sarebbero scelte giuste per i granata?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
GhezzalDall’esordio con gol in prima squadra, in casa del Manchester United (in occasione dell’addio al calcio giocato di Neville) al dimenticatoio, il passo non è così breve. Ma il calcio è pieno di storie del genere. Manuel Giandonato (lo scorso anno in B alla Juve Stabia, in precedenza anche a Lecce, Cesena e Vicenza) è indicato come possibile rinforzo per il centrocampo granata e di certo, in termini di qualità, per una squadra di Lega Pro sarebbe un signor giocatore. La domanda che bisogna porsi, però, è la solita: il ragazzino di proprietà del Parma (ma prodotto del vivaio della Juventus) avrebbe le doti caratteriali per reggere l’urto con una realtà complicata come quella della terza serie e per giunta in una piazza esigente come Salerno? La risposta spetta a chi di dovere.

Di certo, se Fabiani decidesse di scommettere su un giocatore del genere, dovrebbe metterlo nelle condizioni di far bene, affiancandogli elementi che possano dargli tranquillità in mezzo al campo, e Pestrin potrebbe essere l’uomo giusto (ma anche Obodo). A proposito di talenti che negli ultimi anni non sono riusciti a confermarsi, anche Abdelkader Ghezzal rientra nella schiera. Nell’ultima stagione il marocchino, che ha fatto grandi cose in passato, a Latina con mister Breda non sempre è riuscito ad incidere e, soprattutto, ha segnato solo due gol. Anche qui, si tratta di un giocatore che per esperienza, talento e caratteristiche fisiche, potrebbe dare una mano importante. Ma siamo sicuri che sia lui (guarda caso di proprietà del Parma) l’elemento giusto a cui affidare le chiavi dell’attacco? Fabiani, che lo voleva portare a Salerno già diversi anni fa, pensa di sì. Mario Somma, invece, gradirebbe un centravanti in grado di fornire maggiori garanzie, soprattutto dal punto di vista realizzativo e di capacità di aprire varchi per i compagni (uno alla Sforzini, alla Evacuo, alla Marotta, per intenderci).

Intanto, sempre col Parma, si ragiona per altri elementi: da Tripoli a Doumbia, passando per Colomba e Caccavallo, senza dimenticare Altobello e Loviso e gli attaccanti Coda e Lapadula. Con la Lazio va avanti il discorso per Pollace, Ilari, Pace, Paterni e Ceccarelli. E restano caldissime le piste Mendicino e Rozzi (difficilmente potrebbero vestire entrambi la maglia granata). Bianchi attende solo una chiamata, per la difesa si valutano sempre Pratali, Rigione e Schiavino. Si attendono sviluppi per la trattativa con l’Empoli per il prestito del portiere Pelagotti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Giandonato,Ghezzal,Evacuo e tanti altri calciatori forti,li vedremo,eccome se li vedremo,man mano che il tempo passa li vedremo accasarsi un po da pertutto tranne che a SALERNO.Peccato solo che non si può scommettere su quest’avvenimento.

  2. non conoscete neanche i ruoli dei giocatori?
    Ghezzal è un’ala sx (come Foggia che ha fatto 1 gol in meno) e cmq nell’ultimo anno in c ha fatto venti gol
    mica verrebbe a fare il centravanti?!
    l’unico nome dei trecento fatti che fosse la madonna se lo prendono e pure questo si critica

  3. Oggi la salernitana viene attaccata per una questione di diritti Tv…. È qui chiedo a gran voce Vogliamo solo veri giornalisti!!!

  4. Ma quali ghezzal e giandonato…al massimo lo tirchio ci compra qualche giancamillo qualunque…

  5. ANCHE SECONDO ME CONTINUO A DIRLO, SONO NOMI CHE METTETE VOI O CHE PIACCIANO A VOI MA LOTIRCHIO PENSA BEN ALTRO PRENDERA’ QUATTRO SCAFESSI CHE FARA’ PASSARE PER GRANDI GIOCATORI OPPURE COLPI, SERVE GENTE MOTIVATA, GENTE CHE SAPPIA GIOCARE A PALLONE, GENTE CHE SAPPIA SOFFRIRE, MA CHE GLI FA’ PIACERE VENIRE DA NOI, E’ SOPRATUTTO NON SI TIRI SULLO STIPENDIO PERCHE’ QUESTI GIOCANO IN BASE A QUELLO CHE GLI DAI QUINDI MENO GLI DAI MENO RISULTATO LOGICO NO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.