Nel Giardino Segreto dell’Anima di Tramonti i Premi “MarediCosta” amalfiguide.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
positano_costieraCi sono luoghi che raccontano il fascino di una terra, che incantano immersi nella bellezza della natura. Il Giardino Segreto dell’Anima botanico sperimentale, in frazione Campinola a Tramonti, è uno di quei luoghi. Tremila metri di terreno, un piccolo agrumeto con 22 specie di limoni ed arance, 300 varietà di rose, collezioni di ortensie, piante aromatiche ed officinali, magnolie, lillà, glicini, affidati alle cure premurose di Enza Telese, Antonio e Giancarlo De Marco.

In questo “paradiso” in terra l’8a edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo assegna Lunedì 23 giugno, ore 20.30, i Premi “MarediCosta”, patrocinati dal portale di informazioni turistiche amalfiguide.it, e rivolti ad opere di autori, di editori, di realtà culturali che meglio hanno saputo cogliere le tradizioni, i personaggi e le storie della Divina.

Riconoscimenti, quindi, a Raffaele Ferraioli, sindaco di Furore, coordinatore regionale delle Città del Vino, vicepresidente dell’Associazione nazionale Borghi più belli d’Italia, e già presidente della Comunità Montana “Penisola Amalfitana”, autore del libro “Primi piani” edito da Officine Zephiro; Giuseppe Foscari, professore associato di Storia Moderna, con carico didattico su Storia dell’Europa e Storia Moderna presso l’Università di Fisciano, autore tra l’altro, per Edisud, de “Il dissesto idrogeologico nella Costiera Amalfitana e nella Valle dell’Irno (1800-1860)”; il Centro di Storia e Cultura Amalfitana, istituito ufficialmente nel 1975, risponde alla avvertita esigenza di dotare la prima Repubblica Marinara d’Italia di un Centro culturale che, oltre a promuovere gli studi, raccogliere e diffondere in Italia e all’estero ogni tipo di documentazione sulle Repubbliche Marinare antica e moderna, si ponesse come riferimento, unico nel suo genere, per la valorizzazione e promozione culturale nel territorio, costituendo Centro di Documentazione bibliotecario, archivistico e dei beni culturali permanente e pubblicamente fruibile; Vincenzo Capuano, direttore dell’Unità Cardiologica dell’Ospedale “Fucito” di Mercato San Severino, autore nel 2013 di “Quel ponte sul fiordo di Furore”, edito da Controcorrente, e ispirato al Marmeeting, gara internazionale di tuffi dalle grandi altezze, organizzata da Oreste Varese nella prima domenica del mese di luglio; la Arturo Bascetta Edizioni, casa editrice nata per la promozione della cultura storica locale ad opera del giornalista Arturo Bascetta. La ABE ha infatti pubblicato volumi anche sulla Costa d’Amalfi, dalle tonnare di Cetara al Catasto Onciario di Minori. Oggi è l’unica in Italia ad editare una collana sulle Regine di Napoli, fra gossip e storia vera, che traccia a ritroso nel tempo le intriganti biografie delle regine sveve, angioine e borboniche, riscuotendo notevole interesse soprattutto all’estero.

Con Arturo Bascetta, autore, si intratterrà il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Alfonso Bottone, per raccontare attraverso le produzioni dello scrittore-editore avellinese un pezzo di storia della Costa d’Amalfi.

Al termine della serata, condotta dall’attrice Vania de Angelis, assaggi gustosi della terra costiera preparati da Giuseppe Francese, chef del ristorante “Cucina Antichi Sapori” di Tramonti.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.