Canottaggio: Circolo Irno di nuovo campione al Campionato Italiano Master

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Canottaggio_IRNOE due!  Renato Grimaldi, Alfonso Sanseverino, Gigi Galizia e Pasqualino Cammarota hanno vinto a San Miniato per il secondo anno consecutivo il campionato italiano master  in quattro senza, la stessa barca che li aveva visti vincitori l’anno scorso a Candia. Quest’anno è stata dura, molto dura. Gli avversari erano più giovani, tutti sono i 50, e visto l’exploit dei salernitani del 2013, si erano preparati bene.  Così i nostri, primi fin dalla partenza, hanno  dovuto  combattere duramente per reggere  gli assalti del quattro senza misto  Lega Navale Brindisi – Monopoli 2005. Ma contro la determinazione dei quattro atleti del Circolo Canottieri Irno non c’è stato niente da fare. Sempre avanti, con un controllo continuo degli avversari, i quattro in maglia bianco rossa hanno tenuto testa ai pugliesi fino alla fine, infliggendogli, con un rush finale al limite delle forze, tre secondi di distacco, il che vuol dire che hanno chiuso una barca avanti. Insomma una vittoria senza se e senza ma.

Le cronache raccontano poi che uno dei nostri alla fine è scoppiato in un pianto liberatorio: tanta era stata la tensione prima della partenza. I quattro non sono teneri virgulti. Parliamo di atleti dai 53 ai 63 anni, che non hanno mai abbandonato i remi e che dall’anno scorso si sono rimessi in gioco a livello nazionale e internazionalene. Nel 2013  hanno vinto di tutto: il campionato italiano master in quattro senza e il campionato del mare over 50, poi una medaglia di bronzo al campionato italiano in otto in equipaggio misto con il ProMonopli, e un terzo posto nel mondiale. Insomma sono lanciatissimi e il risultato di San Miniato lo ha confermato.

La pattuglia dell’Irno a San Miniato era folta. E una bella affermazione ha colto un equipaggio nuovo di zecca, il doppio master C di Pasquale Santoriello e Paolo Frallicciardi, medaglia di bronzo, dopo una bellissima gara, la prima disputata insieme.  A un passo dal podio si sono fermati Enrico Di Cola e Piergiorgio Esposito, 4° in due senza, e  di nuovo Esposito e Di Cola con Gennaro Gallo, Paolo Sergio, Raffaele Gagliardi timoniere, 4° in quattro con, mentre problemi al timone hanno condizionato la condotta di gara dell’otto che ha chiuso anch’esso 4° con Sanseverino, Grimaldi, Di Cola, Gallo, Ferdinando Gasparini, Renato Matola, Paolo Sergio, Gianvito Cioffi, timoniere Gagliardi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.