Politica, Gargani (UDC): “Ricostruiamo area moderata in vista delle prossime regionali”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
gargani_convegno_salerno«La Campania può essere il primo laboratorio per sperimentare una aggregazione di movimenti e partiti alternativa non tanto ai socialisti quanto a Renzi che sa di aver ottenuto il 40 % dei consensi per la sua persona e quindi si pone esso stesso come soggetto fuori da ogni collegialità». 

E’ così che ha esordito l’eurodeputato Giuseppe Gargani, nel corso del convegno che si è svolto ieri pomeriggio (lunedì 23 giugno) all’Hotel Mediterranea di Salerno. L’incontro dal tema: “Ppe e Italia. Le prospettive per il semestre di presidenza italiana dell’Ue” è stato organizzato in collaborazione con il Gruppo PPE al Parlamento Europeo e l’associazione “Popolari Italiani per l’Europa”.

Reduce dalla terza legislatura a Bruxelles, l’eurodeputato uscente ha evidenziato nel corso del suo intervento l’importanza di una ricostruzione dell’area moderata alternativa al renzismo che parta proprio dal territorio ed in particolare dalla Campania: «Come nei lander tedeschi, –ha sottolineato Gargani – un territorio a forte vocazione politica può essere laboratorio anche nazionale.

Forza Italia non ha una più una prospettiva chiara e una linea politica moderata e coerente, la lista unica Ncd – Udc è fallita perché non c’è stata la volontà e la sapienza politica di lavorare per un progetto vero di aggregazione dei moderati, ma solo un mediocre esperimento elettorale. Gli italiani se ne sono accorti ed anche i campani, che però, nonostante il vuoto di visione e di iniziativa continuano ad esprimere una vocazione centrista, che significa vocazione politica, alternativa alla sinistra. Ed oggi penso che sia proprio dalla Campania che bisogna ripartire».

GUARDA L’INTERVISTA VIDEO A GIUSEPPE GARGANI

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Aggregazioni di movimenti ,partiti e compagnia bella!……ma questa gente ha capito che i salernitani sono stufi dei politicanti inutili?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.